loki-tom-hiddleston

La settimana scorsa Joss Whedon ha confermato che Loki (Tom Hiddleston) aveva una scena in Avengers: Age Of Ultron, ma che era stata tagliata alla fine dal film, per ordini superiori. Durante una conversazione con Empire Film Podcast, Whedon ha rivelato che la scena avrebbe visto Loki apparire durante la visione forzata di cui Thor (Chris Hemsworth) cade vittima per mano di Scarlet Witch (Elizabeth Olsen):

Per il sogno di Thor, ho pensato, “chi potrebbe fargli da guida?”, e doveva essere Loki, perché è importante nella mitologia. Ma la Marvel ha detto, “Non possiamo avere Tom, non riusciamo ad accordarci. Puoi farlo con Idris [Elba]. Ed io ho fatto, “Oh, adoro Idris! Va benissimo!”, ma poi ho parlato con Tom e gli ho detto, “Non ti metterei mai sotto pressione, ma penso davvero che sarebbe una figata se potessi fare questa scena”, e lui mi fa, “Sicuro!”, e loro dicono, “Ma abbiamo già Idris!”, e di nuovo, non avevo nessun problema con questo. Più siamo meglio è! Avevamo anche una piccola battuta per il fatto che Loki ha preso il trono adesso, era Tom che faceva un’imitazione di Anthony Hopkins e Thor dice, “Oh, cosa direbbe Padre?” e a quel punto Tom fa la sua imitazione di Hopkins e Thor si meraviglia, “Sorprendente!”, come se il suo subconscio gli sta dicendo che è Loki e non suo padre. Ma non lo saprebbe mai per certo. Così avevamo Loki nella seconda parte del suo sogno ma secondo la Marvel non funzionava perché non volevano introdurre Loki così in là nel film.

La scena forse vedrà la luce nella versione homevideo del film, visto che Joss Whedon ha già rivelato che ci saranno molte scene tagliate ed estese, alcune riguardanti Quicksilver (Aaron Taylor-Johnson).

Fonte: Empire Podcast

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE