Avatar 2: Sigourney Weaver e quell’importante consiglio dato a Cameron per il suo personaggio

La diva, apparsa anche all'interno del primo capitolo, nel sequel ha una parte differente.

Avatar 2 (Avatar – La via dell’acqua) è il tanto atteso sequel dell’apprezzato Avatar (2009) che in arriva sul grande schermo ben 13 anni dopo dall’introduzione, al pubblico, dell’affascinante ed etereo mondo di Pandora. Il lungometraggio, che in questi mesi si è mostrato tramite foto di repertorio, diversi video e clip con tante informazioni che sono trapelate, è sicuramente uno dei progetti più intensi di questo 2022 anche perché il primo capitolo è rimasto molto impresso negli occhi della critica e del pubblico. Mentre proviamo ad immaginare possibili trame primarie e secondarie, il ruolo dei personaggi e molto altro ancora, ecco che arriva un’informazione curiosa in merito alla pellicola, che, nonostante non sia di vitale importanza, ha comunque il suo peso all’interno del progetto.

Avatar 2 arriverà nelle sale italiane il 14 dicembre 2022

Avatar 2 - Cinematographe

Proprio il regista James Cameron (Titanic, Terminator 2 – Il giorno del giudizio), durante una chiacchierata con The Hollywood Reporter (via Screen Rant) ha ammesso di essere un grandissimo perfezionista sul set, ma di ascoltare comunque i consigli. A tal proposito, ha infatti svelato di aver ascoltato delle migliorie suggerite da Sigourney Weaver (Alien, Ghostbusters) proprio per il suo personaggio, l’adolescente Kiri che, se troppo perfetta a detta dell’attrice, è diventata più impacciata e goffa. Sicuramente un elemento da non sottovalutare questa impronta della star che ci ha tenuto molto alla riuscita finale della sua caratterizzazione.

Vi ricordiamo, tra l’altro, che proprio la Weaver era presente anche all’interno del primo Avatar ma che il suo personaggio è purtroppo scomparso (non vi riveliamo altro in caso non aveste visto il precedente film), di conseguenza, in questo Avatar 2, la diva cambia completamente volto, cimentandosi con una figura di 16 anni da portare su schermo. Un’impresa ardua per una 73enne, senza dubbio. Il lungometraggio, prodotto da 20th Century Studios e Lightstorm Entertainment, arriverà nelle sale italiane, nello specifico, il 14 dicembre 2022.

Leggi anche Avatar 2: il film avrà una durata davvero imponente!

Articoli correlati