Athena: trama, trailer, cast e curiosità sul film Netflix di Romain Gavras 

La trama, il cast principale e alcune curiosità sul film rivelazione del Festival di Venezia 2022.

Disponibile dal 23 settembre su Netflix, il film Athena di Romain Gavras è stata la vera sorpresa alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia 2022, . Passiamone in rassegna la trama e il cast principale, corredando il tutto con il trailer e alcune curiosità.

Le periferie francesi nel lungometraggio di Romain Gavras

Athena trama cast trailer e curiosità Cinematographe.it

Le vicende ruotano attorno a quattro fratelli di origine algerina che vivono nello stesso difficile quartiere residenziale di Athena. Idir è stato appena assassinato da un gruppo di poliziotti – o un gruppo che si spaccia come tale – per aver osato rispondere, un’atrocità ripresa in un video virale. Karim è un ragazzo del luogo infuriato a causa dell’omicidio del fratello, dettato da questioni razziste, Moktar un gangster spacciatore di cocaina, Abdel un eroe decorato dall’esercito. Di seguito riportiamo il trailer:

Il cast principale di Athena è composto da Anthony Bajon (Jérôme), Dali Benssalah (Abdel), Ouassini Embarek (Moktar), Karim Lasmi (Imam), Alexis Manenti (Sébastien) e Sami Slimane (Karim).

Romain Gravas, regista di Athena, è al suo terzo lungometraggio. Figlio del grande Costa-Gavras, al momento gode di fama specialmente nell’ambito dei videoclip. Sue le scene incendiarie per il video della canzone No Church In the Wild di Kanye West e Jay-Z. Nelle precedenti pellicole – Our Day Will Come e Il mondo è tuo – si era limitato a opere più conformiste e meno spiazzanti.

Athena trama cast trailer e curiosità Cinematographe.it

Inoltre, Romain Gavras è membro dei Kourtrajmé (termine verlan, in gergo delle periferie transalpine, traducibile come “cortometraggio”). Il gruppo ha compiuto un lavoro essenziale per documentare le malefatte delle Forze dell’Ordine contro ragazzi di strada, attraverso diverse brevi clip.

Nello specifico, Athena è stato girato a Montfermeil, quartiere des Bosquets, dove Victor Hugo ha ambientato una parte rilevante nella versione originale de I miserabili e dove Lady Ly ha realizzato la sua versione del classico nel 2019. In tale occasione, Ly è coautore della sceneggiatura. Le scene hanno luogo soprattutto in strada, nei sobborghi di Parc aux Lièvres (Évry-Courcouronnes).

Leggi anche Venezia79 – Athena: recensione del film di Romain Gavras

Articoli correlati