wonder woman arnold schwarzenegger

In una nuova intervista, Arnold Schwarzenegger ha parlato un po’ del suo ruolo di Mr. Freeze in Batman&Robin. La star d’azione ha anche osservato che sarebbe molto felice di interpretare un nuovo cattivo di Batman o di un altro cattivo in un fumetto, se solo gli fosse chiesto.

Mentre molti dei suoi coprotagonisti di Batman & Robin (soprattutto George Clooney) hanno giurato di non fare mai più un film tratto da fumetti a causa di una terribile esperienza di lavoro sul set di quel film, Schwarzenegger vorrebbe tornarci.

Arnold Schwarzenegger: “vorrei interpretare un nuovo villain di Batman”

“Assolutamente! Penso che tutti quei film, se scritti bene, possano essere divertenti. Può trattarsi di Batman o Batman and Robin, o X-Men o Spider-Man, di tutti loro. Se sono scritti bene, hanno una grande vita. Fanno godere la gente, e tutto ciò è dimostrato dagli incassi che fanno ogni anni. Quindi, sì, certo che lo farei“.

Vi ricordiamo che, nel frattempo, Batman tornerà presto al cinema in Justice League, di cui vi lasciamo la trama ufficiale:

Dopo la morte di Clark Kent/Superman (Henry Cavill) per mano di Doomsday, Bruce Wayne/Batman (Ben Affleck) rivaluta i suoi metodi estremi e inizia a cercare eroi dalle capacità straordinarie, in modo da poter mettere insieme una squadra per combattere il crimine e per poter difendere la terra da qualsiasi minaccia. 

Insieme a Diana Prince/Wonder Woman (Gal Gadot), Batman si mette alla ricerca dell’ex stella del football, noto oramai col nome di Vic Stone/Cyborg (Ray Fisher), il velocista Barry Allen/Flash (Ezra Miller) e il guerriero atlantico Arthur Curry/Aquaman (Jason Momoa). Il team dovrà scontrarsi con Steppenwolf, che deve trovare tre manufatti nascosti sulla terra.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE