Army of the Dead: le prime impressioni della stampa sono davvero positive!

Il lungometraggio di Zack Snyder arriverà su Netflix il 21 maggio prossimo

Da leggere

Dragon Ball: Akira Toriyama ha iniziato a scrivere il nuovo film

In un nuovo panel del Comic-Con è stato rivelato che Akira Toriyama ha iniziato a scrivere il film Dragon...

Che fine ha fatto Alexandre Sterling? Tutto ciò che sappiamo sulla vita attuale del Mathieu de Il tempo delle mele

Chiunque sia stato adolescente negli anni Ottanta ha vissuto il momento più romantico del mondo con Il tempo delle...

Blade Runner – Black Lotus: rivelato il trailer della serie anime spin-off

Adult Swim e Crunchyroll hanno svelato il trailer della serie anime Blade Runner: Black Lotus, ambientata tra gli eventi...

Army of the Dead è il nuovo action-horror di Zack Snyder

Army of the Dead è il nuovo lungometraggio di Zack Snyder, il primo dopo essersi “emancipato” dal giogo di DC Comics ed aver abbracciato una nuova fase della sua carriera. Recentemente tornato su schermo con la versione riveduta e “corretta” di Justice League, ovvero Zack’s Snyder Justice League, il cineasta si è lanciato nel mondo action ibridandolo con l’horror. Al centro della storia (che dovrebbe essere l’apripista di un franchise), un gruppo di mercenari che vengono incaricati di recuperare una misteriosa cassaforte a Las Vegas, mentre la città è invasa da un’orda di zombie famelici.

Army of the Dead è stato già visto dalla stampa internazionale e, grazie a CBR, possiamo vedere i primi commenti da parte dei giornalisti. La maggior parte delle impressioni è nettamente positiva tra chi apprezza l’intero lungometraggio così tanto da volerne per due ore e mezza, chi lo vede come il Suicide Squad di Ayer che tutti volevano ma che non ha visto la luce (con un pizzico di Ocean’s 11) mentre qualcun altro elogia il cast, l’idea alla base e sottolinea anche qualche soluzione discutibile.

Army of the Dead è un film che, nel bene o nel male, è trascinante ed affascinante già a partire dal concept e che ha tutte le carte in regola per ottenere tutto il successo sperato. L’opera, prodotta da The Stone Quarry, vede un cast composto da Dave Bautista nel ruolo di Scott Ward, Ella Purnell nella parte di Kate Ward, Theo Rossi che interpreta Burt Cummings, Hiroyuki Sanada che presta il volto a Hunter Bly, Ana de La Reguera nei panni di Cruz e molti altri. La pellicola arriverà su Netflix il 21 maggio prossimo in tutti i paesi in cui il servizio è attivo e disponibile.

Leggi anche – Army of the Dead: pronti a giocare per vedere un’anteprima del film?

SourceCBR

Ultime notizie

Dragon Ball: Akira Toriyama ha iniziato a scrivere il nuovo film

In un nuovo panel del Comic-Con è stato rivelato che Akira Toriyama ha iniziato a scrivere il film Dragon...

Articoli correlati