Anthony Hopkins: al Festival di Cannes, svelato il prossimo ruolo del leggendario attore

Anthony Hopkins interpreterà un ruolo probabilmente indimenticabile e dalle enormi potenzialità: sarà infatti lo psicanalista Sigmund Freud in una nuova pellicola.

Anthony Hopkins è uno dei più grandi attori mai esistiti, su questo poco c’è da discutere. Il vincitore del premio Oscar e interprete del terrificante Hannibal Lecter nel leggendario film Il silenzio degli innocenti non ha nessun ruolo impossibile. Anthony Hopkins può interpretare chiunque, in qualsiasi momento storico, e risultare credibile. Le sue performance, infatti, non hanno un limite di genere o di registro. Hopkins è Hannibal Lecter ma è anche Odino, padre degli Dei, nel film Marvel Thor. WestEnd Films e CAA Media Finance hanno lanciato a Cannes le vendite internazionali di Freud’s Last Session, diretto da Matthew Brown, con protagonista il premio Oscar Anthony Hopkins. Una sfida, dunque, per la star 84enne: interpretare il re della psicanalisi Sigmund Freud. Hopkins, come sempre davanti alle sfide, non sembra assolutamente spaventato dal confronto con un personaggio storico così importante.

Il nuovo film con protagonista sir Anthony Hopkins, intitolato appunto Freud’s Last Session, sarà scritto da Mark St. Germain ed è stato adattato dalla sua opera teatrale con lo stesso titolo. La produzione è di Alan Greisman, Rick Nicita e Meg Thomson. Le riprese inizieranno nell’ultimo trimestre del 2022 a Londra. Matthew Brown, il regista del film, ha tra i suoi credits pellicole come L’uomo che vide l’infinito, da lui scritto e diretto. Il dramma è un racconto storico, ambientato poco prima dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale. Hopkins interpreterà dunque un Freud in piena senilità, pronto ad affrontare la fine della sua vita. Freud inviterà lo scrittore CS Lewis nella sua casa per discutere dell’esistenza di Dio.

Il film con Anthony Hopkins, inoltre, affronterà il rapporto complesso ed intenso dello psicanalista con sua figlia e la relazione romantica di Lewis con la madre del suo migliore amico. Hopkins non ha mai interpretato il ruolo di Sigmund Freud, ma ha interpretato quello di Lewis nel film Viaggio in Inghilterra. La star britannica è reduce dal grande successo di The Father, film che gli ha permesso di vincere un Oscar come Miglior Attore Protagonista. Nella pellicola, candidata anche nella categoria Miglior Film agli Academy 2021, Hopkins si è misurato con un altro grande talento britannico: la grande attrice di The Crown, Olivia Colman.

Articoli correlati