Ant-Man 3: Quantumania, parla Evangeline Lilly: “È stata dura, ma è il miglior film che abbiamo girato!”

Evangeline Lilly confessa le sue difficoltà sul set di Quantumania.

Evangeline Lilly parla del set, concluso in autunno, di Ant-Man 3: Quantumania. Le riprese in piena pandemia sono state difficili per l’attrice, il risultato è strabiliante!

Evangeline Lilly tornerà, nel luglio 2023, a vestire i panni di Wasp in Ant-Man 3: Quantumania. Insieme, ovviamente, ad Ant-Man in persona, ovvero Paul Rudd aka Scott Lang. Tuttavia, l’esperienza dell’attrice non è stata delle più semplici sul set del film, girato in piena pandemia da coronavirus. In una intervista per la rivista The Digital Spy, Evangeline Lilly ha confessato le difficoltà dovute alle restrizioni dovute al covid, che hanno cambiato la vita da set per gli attori.

Ant-Man 3, infatti, è stato l’unico film della trilogia ad essere girato in piena pandemia, terminando le riprese a novembre 2021. Ecco cosa ha detto Evangeline Lilly della sua particolare e difficile esperienza vissuta: “Abbiamo finito le riprese alla fine di novembre, e credo sia senza dubbio il film più difficile che abbiamo mai girato. Il film è stato l’unico ad essere girato durante i lockdown dovuti al covid. Questo aggiunge una serie di complicazioni incredibili alle riprese. Aggiunge una grandissima quantità di stress. Rende inoltre tutto molto impersonale, perché non puoi vedere il volto di nessuno” ha confessato l’attrice.

Nonostante le difficoltà, Evangeline Lilly ha avuto solo osservazioni meravigliose ed esaltanti da fare su Ant-Man 3: Quantumania. Definendolo, infatti, “il miglior film girato finora“. Insomma, l’hype per questo terzo capitolo della trilogia è decisamente tantissimo, con i personaggi amati e conosciuti dai fan, ma anche tantissimi vociferati interventi da parte di nuovi personaggi. Si parla, ad esempio, di un ruolo speciale per Bill Murray, che potrebbe interpretare un villain nel film. Ma il pubblico non vede l’ora di poter godere sul grande schermo del villain più atteso della fase 4 dell’MCU, ovvero Kang il Conquistatore, interpretato dal bravissimo Jonathan Majors (già visto in Loki nei panni di Colui che Rimane).

Articoli correlati