Anne Heche ancora in coma dopo incidente: si indaga su uso di alcool e droga

Disposti gli esami tossicologici dopo che si è schiantata con l'auto contro una casa a L.A.

La star della TV statunitense Anne Heche, 53 anni, è stata ricoverata venerdì scorso in ospedale in condizioni critiche. L’attrice è stata portata d’urgenza in ospedale dopo essersi schiantata con la sua auto contro una casa di Los Angeles

Il dipartimento di polizia di Los Angeles ha emesso un mandato per eseguire un esame tossicologico sulla Heche. Lo scopo è indagare se sia stato l’uso di alcool o di droga la causa dell’incidente. “L’indagine è in corso, ora si attendono i risultati“, ha detto ai giornalisti l’agente Hernandez, durante un’intevista a ‘Usa Today’. La Heche intanto è ancora ricoverata in ospedale.

“In questo momento è in condizioni estremamente critiche”, aveva detto lunedì scorso il manager dell’attrice a Usa Today

La Heche ha una lesione polmonare che necessita di ventilazione meccanica, oltre ad alcune ustioni che richiedono un intervento chirurgico. È entrata in coma poco dopo l’incidente e non ha ripreso conoscenza“.

I vigili del fuoco di Los Angeles hanno raccontato che venerdì scorso il veicolo ha colpito una casa a due piani nel quartiere Mar Vista di Los Angeles, l’impatto ha inoltre “causatp un danno strutturale ed esplodendo poi in un forte incendio”. L’attrice è stata tirata fuori dalla sua Moni Cooper ormai in fiamme. In un video, mostrato in tv, sono chiare le dinamiche dell’incidente. Cinquantanove vigili del fuoco sono stati impegnati per ben 65 minuti a spegnere le fiamme e trarre in salvo la Heche, al momento, non sono stati segnalati altri feriti. La Heche è ancora ricoverata in coma in ospedale. Le sue condizioni al momento sono ”stabili”.

Articoli correlati