anne hathaway - cinematographe.it

L’attrice premio Oscar Anne Hathaway ha rivelato una cosa piuttosto curiosa…

Anne Hathaway ha dato il volto a principesse, regine, ladre e streghe (Pretty Princess, Alice in WonderlandOcean’s 8The Witches), ma a quanto pare non va molto fiera del proprio nome. Nonostante questo nome sia ormai garanzia di un’ottima qualità attoriale, l’interprete premio Oscar ha di recente rivelato di odiare il suo nome di battesimo. Ospite al Tonight Show la Hathaway ha fatto questa confessione, chiedendo in seguito:

Chiamatemi Annie, tutti, tutti, chiamatemi Annie, per favore.

Per spiegare l’avversione nei confronti di Anne – e non si tratta di un nome d’arte – l’attrice ha fatto riferimento ad un episodio passato, risalente agli albori della propria carriera professionale.

Quando avevo 14 anni ho fatto uno spot pubblicitario e ho dovuto fare la tessera SAG e mi hanno chiesto: “Quale nome vuoi che ci sia?”. E io: “Beh, dovrebbe essere il mio nome. Mi chiamo Anne Hathaway.” Quindi quella mi sembrava la scelta giusta, ma non mi è mai venuto in mente che per il resto della mia vita la gente mi avrebbe chiamata Anne.

Anne Hathaway

Nel corso dell’intervista è poi emerso un altro motivo che, forse, giustifica appieno l’ostilità della star nei confronti del suo nome:

L’unica persona che mi chiama Anne è mia madre e lo fa solo quando è davvero arrabbiata con me, davvero arrabbiata. Quindi ogni volta che esco e qualcuno mi chiama con il mio nome penso che qualcuno mi sgriderà.

Ma allora qual è il nome con cui Anne Hathaway vorrebbe essere chiamata? Le alternative offerte dall’attrice stessa, oltre al nomignolo Annie, sono multiple:

La gente mi chiama Miss H, la gente mi chiama Hath, quindi sentitevi liberi, chiamatemi in qualsiasi modo tranne Anne.

Purtroppo, con suo grande dispiacere, Anne Hathaway continuerà ad essere chiamata così da milioni di persone, ma alla fine quello che conta è il talento!

Leggi anche – Locked Down: il trailer della “commedia pandemica” con Anne Hathaway