L’avete riconosciuta? Fu una grande diva del cinema e il secondo marito fece del bullismo la sua strada per il successo

Il suo secondo marito seppe trasformare il bullismo subito da bambino in energia positiva!

Da leggere

Alec Baldwin, parla il marito della donna uccisa: “È stato di grande aiuto”

Il marito di Halyna Hutchins prende le difese di Alec Baldwin in seguito all'incidente mortale sul set di Rust  Il...

Wonder Woman: a Milano una mostra per celebrare l’eroina DC

Wonder Woman viene omaggiata con una mostra che aprirà il 17 novembre 2021 Compie 80 anni il 21 ottobre Wonder...

Peter Scolari è morto: addio all’attore vincitore di un Emmy

Peter Scolari ha avuto una lunga e proficua carriera nel cinema ed era grande amico di Tom Hanks Peter Scolari,...

Block title

Si è spenta il 6 giugno 2005, a 73 anni, nella città di New York, la stessa che gli aveva dato i natali il 17 settembre 1931. Madrina dell’attore David DeLuise, figlio di Dom, Anne Bancroft è stata sposata in due occasioni: la prima con Martin May, la seconda con Mel Brooks, con cui rimase fino alla morte e ha avuto un figlio, Max.

Anne Bancroft, una diva d’altri tempi: nel ruolo di insegnante conquistò il Premio Oscar alla migliore attrice

Bancroft Anne

Di famiglia originaria della provincia di Potenza – la madre di Muro Lucano, il padre di Palazzo San Gervasio -, fu la seconda dei tre figli di una centralinista e un sarto. Una volta apprese lezioni di danza e recitazione, si avviò, diciassettenne, verso la carriera artistica, quando compì l’ingresso all’American Academy of Dramatic Arts, assumendo momentaneamente lo pseudonimo di Anne Marno.

Dal 1951 prese parte ad alcune produzioni per il piccolo schermo, ed esordì a Hollywood mediante la pellicola La tua bocca brucia di Roy Ward Baker, con protagonisti Richard Widmark e Marilyn Monroe.

Tra le interpreti icona della sua generazione, raggiunse il successo nelle sale, in tivù e soprattutto a livello teatrale, ottenendo parecchi dei più ambiti riconoscimenti, come un Premio Oscar, due Golden Globe, tre BAFTA, due Emmy e due Tony Award. Conseguì l’Oscar per Anna dei miracoli di William Gibson, nei panni di un’insegnante della fine del XIX secolo che tenta di assistere una bambina sordo-cieca.

Anne Bancroft e Il Laureato

Inoltre, diede prova di capacità nei lungometraggi 84 Charing Cross Road, Agnese di Dio, Due vite, una svolta, Frenesia del piacere, Il laureato e The Elephant Man. Nonostante l’eccellente rapporto con il teatro, a partire dal 1967 accettò vari e incisivi lavori cinematografici.

Leggi anche L’avete mai vista Mary Elizabeth Winstead da bambina? È imparentata con una diva, è un’abile cacciatrice e ha reso padre un celebre Jedi

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Alec Baldwin, parla il marito della donna uccisa: “È stato di grande aiuto”

Il marito di Halyna Hutchins prende le difese di Alec Baldwin in seguito all'incidente mortale sul set di Rust  Il...

Articoli correlati