Battuta d’arresto per la carriera registica di Angelina Jolie, ecco perché

La famiglia prima di tutto

Da leggere

Glasshouse: rivelato il trailer del film di fantascienza distopico

La South Africa's Local Motion Pictures ha rivelato il trailer del film di fantascienza distopico Glasshouse che sarà presentato...

Bartkoviak: recensione dell’action polacco Netflix

Le arti marziali miste, note anche come MMA (Mixed Martial Arts),sono uno sport da combattimento che incorpora una miscela...

Bob Odenkirk starà bene dopo il ricovero in ospedale, assicura il figlio

Secondo suo figlio, Bob Odenkirk starà bene e si sta riprendendo dopo essere stato ricoverato in ospedale a causa...

La bella e talentuosa Angelina Jolie ha dovuto dare priorità a qualcosa di molto più importante

Si potrebbero usare diverse parole per descrivere Angelina Jolie, leva 1975: attrice, produttrice cinematografica, regista, attivista, filantropa, mamma e ambasciatrice dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) sono solo alcune di esse. Tuttavia, e almeno per il momento, da questo elenco bisognerà toglierne una. Infatti la figlia delle grandi stelle Jon Voight e Marcheline Bertrand ha annunciato di voler mettere in pausa la propria carriera da regista.

Angelina Jolie aveva deciso di intraprendere questo percorso 14 anni fa, trovandosi così per la prima volta dall’altra parte della macchina da presa. Nel 2007, infatti, aveva diretto il documentario A Place in Time. Negli anni successivi si  è dedicata ad altri film come Nella terra del sangue e del miele (2011), che racconta la storia d’amore di una coppia durante guerra in Bosnia ed Erzegovina. Hanno seguito Unbroken (2014), trasposizione cinematografica dell’omonimo libro, e By the Sea (2015), che racconta la vacanza di una coppia americana in Francia negli anni Settanta. L’ultimo film dell’ex moglie di Brad Pitt è stato Per primo hanno ucciso mio padre (2017), adattamento cinematografico del libro autobiografico Il lungo nastro rosso.

Dopo tutti questi lavori, Angelina Jolie ha affermato di aver dovuto stoppare la sua carriera da regista. Durante un’intervista a Entertainment Weekly per l’uscita del film Those Who Wish Me Dead, in cui interpreta la parte della protagonista. Ecco ciò che ha affermato:

Adoro dirigere film ma si è verificato un cambiamento nella mia situazione familiare che mi impedirà di farlo per alcuni anni. Devo lavorare meno e stare di più a casa. Per questo sono tornata a recitare.

La Jolie non ha aggiunto altro, né ha specificato ulteriormente quale sia il cambiamento nella sua situazione familiare cui fa riferimento. Noi sappiamo che, al momento, è in corso una battaglia legale con l’ex marito, Brad Pitt, per quanto riguarda sia il divorzio che la custodia dei loro sei figli.

Leggi anche Emma Stone racconta la figuraccia di sua madre con Angelina Jolie!

SourceAnsa.it

Ultime notizie

Glasshouse: rivelato il trailer del film di fantascienza distopico

La South Africa's Local Motion Pictures ha rivelato il trailer del film di fantascienza distopico Glasshouse che sarà presentato...

Articoli correlati