Angelina Jolie ha tentato di far arrestare Brad Pitt: la denuncia anonima all’FBI

È saltata fuori, a distanza di anni, una querela anonima ai danni di Brad Pitt, che ne richiedeva l'arresto. Oggi si scopre che era stata fatta dalla ex moglie Angelina Jolie.

Oggi si aggiunge un nuovo tassello alla già turbolenta storia di Angelina Jolie e Brad Pitt. Puck rivela che, nel 2016, l’attrice ha querelato l’allora marito in seguito alle presunte violenze subite su un aereo privato. Angelina Jolie è stata identificata come la querelante di nome Jane Doe, pseudonimo che ha anche più recentemente utilizzato per domandare all’FBI come mai “l’agenzia ha chiuso un’indagine per aggressione nel 2016 sul suo allora marito”.

Angelina Jolie, Brad Pitt e la causa mai arrivata in tribunale

angelina jolie e brad pitt cinematographe.it

Diversi anni fa Jolie disse a un agente dell’FBI che Pitt aveva “aggredito fisicamente e verbalmente” lei e i loro figli mentre si trovavano a bordo di un aereo privato. Secondo gli appunti dell’agente, Pitt avrebbe portato Jolie sul retro dell’aereo, afferrandola per le spalle e gridando cose come: “Stai mandando a puttane questa famiglia”. Angelina Jolie ha affermato che, durante lo stesso volo, si è verificato un altro alterco fisico, che le ha causato alcune ferite. Ha anche detto che Pitt stava bevendo durante il volo. Il team dell’attore ha negato ogni cosa.

Alla fine un assistente procuratore ha concluso che non avrebbero perseguito accuse penali, costringendo la Jolie a intentare una causa contro l’FBI in forma anonima, presso il Freedom of Information Act, al fine di ottenere i documenti relativi all’indagine federale contro Pitt. Secondo la denuncia dell’attrice, di recente modificata, “Ms. Doe ha cercato le informazioni nascoste per diversi anni nel tentativo di garantire che i suoi figli ricevessero assistenza qualificata e consulenza per affrontare i danni subiti. Le informazioni nascoste dal Dipartimento di Giustizia e dall’FBI contengono prove del danno. La persistente negazione di tali informazioni alla signora Doe – vittima dell’aggressione – ha ostacolato, e continua a ostacolare, i suoi sforzi per ottenere per i suoi figli le cure continue e le cure mediche necessarie e ha ulteriormente danneggiato i bambini e il loro diritto di avere una famiglia.”

Nel 2016 Brad Pitt sarebbe stato indagato per abusi sui minori, sia dall’FBI che dal Dipartimento dei servizi per l’infanzia e la famiglia di Los Angeles, subito dopo il suddetto atto di violenza a bordo dell’aereo. Pitt avrebbe colpito suo figlio Maddox, dopo che l’allora quindicenne è intervenuto in una lite tra Pitt e Jolie. Poco dopo l’incidente, la coppia di celebrità ha divorziato e Pitt ha smesso pubblicamente di bere. Nessuna accusa è stata formalmente presentata contro Pitt.

Leggi anche Da Angelina Jolie a Brad Pitt i più improbabili lavori delle celebrità prima che diventassero famose

Articoli correlati