Andrà Tutto Bene: il film di Francesco Bruni avrà un remake tedesco

Il film è stato presentato, ancora incompiuto, all'European Film Market di Berlino e sarebbe dovuto arrivare nelle sale a marzo.

Da leggere

L’avete riconosciuto? Soffre di epilessia, ha indossato un’inquietante maschera, odia Captain America ed è stata un’appariscente drag queen

È nato in Nigeria, precisamente ad Ibadan, il 4 aprile 1960 perché i suoi genitori - entrambi britannici -...

Anchille Lauro: tutti i film che abbiamo visto nei suoi travestimenti

Artista eclettico che riconosce nella metamorfosi l’unica costante della sua ricerca estetica, Achille Lauro è, da almeno un paio...

V per Vendetta – quella volta che Natalie Portman dovette farsi rasare i capelli: “è stato eccitante rinunciare alla vanità”

V per Vendetta, diretto da James McTeigue, è un film del 2006 con nel cast Hugo Weaving, Natalie Portman,...

Andrà tutto bene, nuovo film del regista Francesco Bruni, non ha ancora un’uscita italiana ma i suoi diritti sono già stati acquistati per un remake in Germania

Sarebbe dovuto arrivare nelle sale già in primavera ma l’emergenza Covid ha fatto slittare l’uscita a data da destinarsi. Stiamo parlando di Andrà tutto bene, il nuovo film di Francesco Bruni che, ironia del destino, porta come titolo quello slogan che per settimane ha accompagnato il lockdown di milioni di italiani. E adesso che, in buona parte, sembra che davvero le cose stiano ricominciando ad andare bene, si torna a parlare di questo film perché, ancora prima di essere distribuito nelle sale nostrane, arriva l’annuncio di un remake che prenderà vita in Germania.

Questo annuncio, arrivato nelle scorse ore in esclusiva attraverso Variety, non fa che aumentare la curiosità per l’ultimo film di un regista che con il suo precedente lavoro, Tutto quello che vuoi (2017, recensione QUI), ha saputo far vibrare le corde dell’anima degli spettatori.

Ad acquistare i diritti del film è stata la casa indipendente svizzera e tedesca DCM Film International. L’accordo per i diritti di remake in Germania è stato siglato durante il blocco da Vision Distribution e DCM in Italia. L’ultimo lavoro di Bruni è stato proiettato in forma ancora incompiuta all’European Film Market di Berlino a febbraio. DCM sta attualmente esaminando vari registi e talenti tedeschi da associare al progetto.

Andrà tutto bene parla invece di un regista che scopre di avere una forma di leucemia per la quale ha bisogno di un trapianto di cellule staminali da un donatore corrispondente. Per l’uscita del film con Kim Rossi Stuart protagonista si attenderà quasi sicuramente la stagione autunnale, magari con una presentazione che avverrà in anteprima durante qualche festival.

SourceVariety

Ultime notizie

L’avete riconosciuto? Soffre di epilessia, ha indossato un’inquietante maschera, odia Captain America ed è stata un’appariscente drag queen

È nato in Nigeria, precisamente ad Ibadan, il 4 aprile 1960 perché i suoi genitori - entrambi britannici -...

Articoli correlati