Alien: Ridley Scott conferma che è in lavorazione un nuovo film

Ridley Scott ha parlato con Forbes del futuro del franchise sci-fi di Alien che, a quanto pare, non è ancora finito!

Da leggere

Jason Momoa è terrificante nelle inedite immagini del reboot de Il Corvo

Jason Momoa è apparso recentemente in Dune di Denis Villeneuve Jason Momoa è un attore che in questi anni ha...

È stata la mano di Dio limitato al cinema: esplode la protesta tra i gestori delle sale

È stata la mano di Dio: alcuni esercenti non hanno ricevuto la copia promessa È stata la mano di Dio...

Super Green Pass: dal 6 dicembre sarà obbligatorio per entrare nei cinema e nei teatri, anche in zona bianca

Il governo ha deciso: dal 6 dicembre, nei luoghi di aggregazione culturale come cinema e teatri, sarà indispensabile il...

Block title

Ridley Scott non è ancora pronto a lasciare il mondo di Alien! “È in corso” dice, riguardo a un prossimo progetto

In una lunga e interessante intervista a Forbes per l’uscita della sua serie Raised by Wolves, il regista e produttore Ridley Scott ha avuto modo di parlare anche di Alien e del futuro del franchise che, a quanto pare, non è ancora finito!

Il franchise che, ad oggi, ha incassato oltre 1,3 miliardi di dollari al botteghino mondiale, è tornato nelle sale per l’ultima volta con il prequel Covenant del 2017, ma Scott ha confermato è in lavorazione un altro film! O almeno, ha detto che ci continua a pensare.

È in corso. Abbiamo seguito una strada nuova per provare a reinventarci con Prometheus e Covenant. Se mai torneremo ancora più indietro è ancora in dubbio, perché Prometheus sembra sia bastato. Ma sai, stai facendo domande fondamentali come, “Alien, il facehugger, il chestburster, hanno tutti esaurito la forza? Devi ripensare a tutta la dannata faccenda e usare semplicemente la parola franchising?” Questa è sempre la domanda fondamentale.

Leggi anche: Ridley Scott sulla quarantena e sul futuro di Alien, ci saranno dei sequel?

Ridley Scott in passato aveva già sottolineato il fatto che, secondo lui, Alien abbia “esaurito le forze”. A maggio del 2019 – in un’intervista con The Hollywood Reporter – riflettendo sull’immediato futuro del franchise di Alien dopo che la Disney aveva acquisito la 21st Century Fox, il regista aveva spiegato che c’erano stati discussioni su future pellicole della serie di fantascienza, ma che “la bestia” aveva bisogno di evolversi altrimenti “lo scherzo diventa vecchio”.

Insomma, il desiderio di continuare il franchise alieno c’è, eccome se c’è, ma il regista cerca un modo per reinventarlo per non farlo sembrare obsoleto o trito e ritrito.

Penso ancora che ci sia un sacco da vedere in Alien, ma penso anche che dovrei ri-evolvere. Quello che mi sono sempre chiesto quando stavo realizzando il primo film è perché c’è questa creatura aliena che viaggia in una specie di navicella da guerra che trasporta un carico di uova? Qual era lo scopo del veicolo e qual era lo scopo delle uova? Questa è la cosa da mettere in discussione: chi, perché e per quale scopo è la prossima idea.

SourceForbes

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Jason Momoa è terrificante nelle inedite immagini del reboot de Il Corvo

Jason Momoa è apparso recentemente in Dune di Denis Villeneuve Jason Momoa è un attore che in questi anni ha...

Articoli correlati