Alien: addio allo storico produttore David Giler

I fan del franchise di Alien piangono la morte del celebre produttore e sceneggiatore David Giler.

Il celebre produttore di Alien David Giler è morto a 77 anni

I fan del franchise di Alien piangono la morte del celebre produttore e sceneggiatore David Giler, coinvolto nella realizzazione della serie di film sci-fi fin dagli albori. A dare la notizia della sua morte è stato Deadline, il quale riporta che Giler è morto a 77 anni – sabato 19 dicembre 2020 – nella sua casa a Bangkok. La causa del decesso è il cancro.

Dopo aver lavorato come produttore di Alien del 1979, il suo primo credito ufficiale come produttore, David Giler ha continuato negli anni ad essere coinvolto nel franchise, ottenendo anche un riconoscimento per il soggetto del sequel del 1986 e scrivendo la sceneggiatura di Alien 3. Ha continuato a produrre i vari spin-off e sequel, inclusi quelli della serie Alien vs. Predator e i film più recenti Prometheus e Covenant.

Il regista Walter Hill, che ha collaborato con Giler al franchise sci-fi e ad altri film storici negli anni ’70, ha rilasciato una dichiarazione sulla sua morte dicendo: “Se conoscevi David, sapevi che era speciale. La magia della sua personalità è difficile da descrivere: divertente, arrabbiata, estremamente ben informata, estremamente colta; è stato un mio privilegio scrivere e produrre con lui e, cosa più importante, avere la sua profonda amicizia per quasi 50 anni”. Sebbene sia stato accreditato lo sceneggiatore Dan O’Bannon come autore dell’originale Alien, è stata la riscrittura della bozza di Giler e Hill a dare forma al progetto così come lo conosciamo.

Alien: confermata la serie TV di Noah Hawley. Lo Xenomorfo arriva sulla Terra!

Articoli correlati