Alien 5

Dopo il clamoroso annuncio del nuovo sequel di Aliens, il regista Neill Blomkamp aveva preparato diversi piani su come portare con successo indietro il franchising e come farlo diventare un nuovo cult. E mentre il progetto non è ancora progredito, Blomkamp ha anche rivelato che vi è già un titolo per il film con Sigourney Weaver a guidare di nuovo il franchise. Dallo scoppio della notizia che il film horror-fantascientifico Aliens avrà un nuovo episodio in nome di un progetto ancora senza titolo, i fan sono stati letteralmente deliziati, e mentre sembra che ciò stia realmente accadendo, ci sono state un sacco di critiche secondo le quali il nuovo sequel non avrebbe funzionato.

Se i critici sono dubbiosi del risultato di Aliens 5, Neil Blomkamp ha già detto negli ultimi mesi che sta prendendo tutte le misure necessarie per garantire ai fan di Aliens 5 un film che non condividerà la propria identità con il prossimo Prometheus 2. Tornando al primo film di Prometheus del 2012 – che è stato pensato per essere il prequel del thriller di fantascienza Aliens del 1979 – Blomkamp ha rivelato di aver provveduto a fare degli aggiustamenti ad Alien 5 in modo da intersecato con Prometheus. Blomkamp ha anche detto che negli ultimi mesi sta analizzando il sequel dalle sue radici originali e ha altresì affermato che la trama avrà luogo subito dopo gli eventi del film di James Cameron Aliens nel 1986. In realtà il giovane regista aveva espresso il timore che il suo obiettivo principale in questo nuovo episodio fosse scongiurare possibili fraintendimenti del franchise.

D’altra parte, se il tema centrale del nuovo film sarebbe stato di fatto il succo dei primi due episodi, allora che cosa accadrebbe al film di Fincher del 1992 Alien 3 e all’episodio del 1997 Alien: Resurrection? Blomkamp sarebbe pronto a ignorarli entrambi? Beh, i fan non devono preoccuparsi in quanto ha una spiegazione per questo.

Non sto cercando di annullare Alien Resurrection… i miei preferiti sono i primi due film. Voglio fare un film che sia collegato ad Alien e Aliens. Questo è il mio obiettivo

Dal momento che sia i fan che i critici si aspettano una novità nel sequel, risultano perplessi circa la quantità di violenza che sarà inserita nel film. Dal momento che seguirà il filone del genere horror, la presenza del sangue è facilmente prevedibile. E secondo l’osservazione dei fan, questo aspetto è stato spinto al limite. Essi considerano questa manovra poco originale, una mossa disperata da parte dei produttori. Quindi, sarà molto cruento il film? Blomkamp dovrebbe ancora dare delle spiegazioni. Inoltre nei mesi scorsi è stato anche riferito che Ellen Ripley (Sigourney Weaver) e Dwayne Hicks (Michael Biehn) torneranno per questa ultima impresa. Ma dopo l’annuncio di Blomkamp, ​​Sigourney stessa ha confermato che lei riprenderà il suo ruolo. E per rendere eccitante la situazione, lei si dice pronta ad apparire in un incrocio umano-alieno in questo nuovo film. Inoltre, mentre Aliens 5  non ha fatto un progresso evidente in più di 3 mesi dall’annuncio, Blomkamp ha anche rivelato che il progetto ha già un titolo.

Ho creato quello che volevo, come il titolo di [Ridley Scott]. È un titolo abbastanza audace, e lui è particolarmente entusiasta dell’idea. Così sto andando a provare, io credo che funzionerà. Ho una mia idea ma per il momento non rivelerò nulla anche perché se poi dovessi cambiare titolo avrei fatto un buco nell’acqua.

Così, quando i fan potranno aspettarsi il nuovo sequel? Si dice che verrà fuori un anno dopo il rilascio di Prometheus 2. Rimanete sintonizzati per ulteriori dettagli sulla vinceda Alien 5.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE