Alec Baldwin: la co-star di Rust Jensen Ackles parla dell’addestramento con le armi

Jensen Ackles - noto per il suo ruolo in Supernatural - era la co-star di Alec Baldwin sul set di Rust.

Da leggere

Jenny Tamburi e quella spietata malattia che ha portato via l’icona della commedia sexy a soli 53 anni

Tutti la conoscevano come Jenny Tamburi e per anni Luciana della Robbia - vero nome dell'attrice italiana - è...

Stephen Sondheim – amici e colleghi lo ricordano con affetto: “É la fine di un’era”

Da Hugh Jackman a Steven Spielberg, i tweet più commoventi sulla morte di Stephen Sondheim Stephen Sondheim, leggendario compositore di...

Ho tutto il tempo che vuoi: in esclusiva su RaiPlay il corto sul fenomeno Hikikomori

Ho tutto il tempo che vuoi è diretto da Francesco Falaschi in collaborazione con gli allievi della Scuola di...

Block title

Jensen Ackles aveva discusso dell’addestramento ricevuto sul set di Rust pochi giorni prima del tragico incidente

Jensen Ackles, co-star di Alec Baldwin nella pellicola Rust, ha rilasciato – durante una convention su Supernatural a Denver – alcune dichiarazioni in merito all’addestramento per l’utilizzo delle armi da fuoco ricevuto sul set del film. Dichiarazioni inizialmente innocue ma che acquistano un valore rilevante alla luce del tragico incidente avvenuto lo scorso giovedì sera, il 21 ottobre. Secondo quanto dichiarato dal giovane attore l’attenzione per le armi di scena era molto alta ed era sempre presente un responsabile incaricato di controllare lo stato delle stesse armi e di sorvegliare il cast durante il loro utilizzo. Le pistole erano sempre caricate a salve e prima di iniziare a girare venivano esplosi dei colpi di prova diretti verso luoghi lontani da dove si stava girando. Non è chiaro, però se il responsabile citato da Ackles sia lo stesso poi presente durante la sparatoria accidentale.

Ricordiamo, infatti, che il set del western Rust è divenuto tristemente popolare dopo la morte della direttrice della fotografia Halyna Hutchins e del ferimento del regista Joel Souza – attualmente già dimesso dall’ospedale. Un testimone ha rilasciato la seguente dichiarazione a Showbiz411, la quale contribuisce a chiarire la dinamica dell’incidente: “Baldwin ha sparato un solo proiettile, che ha colpito entrambe le vittime. Rust è un film di livello I, il che significa che è stato prodotto per meno di $ 6 milioni. Avevano riunioni sulla sicurezza ogni giorno, ma era un film di livello I, quindi probabilmente non avevano più di una persona di scena”.Supernatural, cinematographe.itL’attore, una volta realizzato quanto accaduto, è apparso sotto shock e in stato confusionale e continuava a chiedersi come fosse possibile che gli fosse stata consegnata una pistola carica. Successivamente è stato portato anche lui in ospedale, dove gli è stato comunicato che Hutchins è spirata durante il trasporto in elicottero. Da quel momento, Baldin ha iniziato a collaborare attivamente con la polizia. La pellicola, invece, con ogni probabilità non verrà mai terminata.

Leggi anche: Tragedia sul set di Rust, Alec Baldwin rompe il silenzio: “È stato un incidente, ho il cuore a pezzi”

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Jenny Tamburi e quella spietata malattia che ha portato via l’icona della commedia sexy a soli 53 anni

Tutti la conoscevano come Jenny Tamburi e per anni Luciana della Robbia - vero nome dell'attrice italiana - è...

Articoli correlati