Aladdin: sceneggiatori dell’originale contro il remake della Disney

Gli sceneggiatori rimpiangono di non aver saputo prevedere il remake

Non tutti sono rimasti entusiasti del remake live-action di Aladdin con Will Smith

Chi ha visto il nuovo teaser trailer di Aladdin avrà sicuramente riconosciuto le atmosfere familiari e le musiche dell’originale film d’animazione Disney con cui molti sono cresciuti. Questo, in realtà, è proprio uno dei problemi per gli sceneggiatori Terry Rossio e Ted Elliot che si sono rivolti ai social per dare la loro opinione sul remake.

Nel dettaglio, Terry Rosio, scrive su Twitter che la Disney ha utilizzato una battuta che lui e il collega avevano scritto per l’originale, senza però venire ricompensati. “Così strano che letteralmente le uniche parole pronunciate nel nuovo trailer di Aladdin sono una filastrocca che il mio compagno di scrittura e io abbiamo scritto, e la Disney offre zero compensi per noi (o per qualsiasi sceneggiatore su nessuna di queste riprese live-action) nemmeno una maglietta o un pass per il parco”, scrisse Rossio.

Aladdin: il teaser trailer del live action Disney!

Per quanto riguarda ciò che è possibile, tutto si riduce a lungimiranza e contratti. Come spiega Terry Rossio in un successivo tweet, all’epoca in cui è stato realizzato il film d’animazione originale, nessuno ha previsto la tendenza dei remake live-action. Di conseguenza, non si trova da nessuna parte nei contratti originali. “Lo studio possiede il contenuto di un film d’animazione.Quando i film sono stati realizzati, nessuno ha previsto un remake live-action quindi niente è stato scritto nel contratto. Disney è stata contattata molte volte per una sorta di compenso (ho chiesto un pass Disney) ma hanno risposto no”, scrisse Rossio.

ViaCB

Ultime notizie

Kirsten Dunst nel cast di Civil War, il nuovo film del regista di Ex Machina

Kirsten Dunst, dopo il grande successo e il possibile Oscar per il ruolo di Rose Gordon, entra nel cast...

Articoli correlati