Addio a Irene Cara: da Lee Curreri a Jennifer Beals i più intensi e commoventi tributi dal mondo dello spettacolo

Sono arrivati tantissimi omaggi per ricordare un'icona della musica mondiale.

Irene Cara (nome completo Irene Cara Escalera) è stata una celebre attrice e cantante americana nativa di New York, nel 1959, celebre per aver vinto l’Oscar per la Miglior Canzone grazie a Flashdance… What a Feeling che ha co-scritto insieme a Keith Forsey con la parte orchestrale curata da Giorgio Moroder, diventata simbolo della pellicola musicale Flashdance (1983), diretta da Adrian Lyne. Oltre a tale grandissimo risultato, la star si è distinta per aver composto altre colonne sonore come quella di Fame (1980),  D.C. Cab Soundtrack (1984), City Heat Soundtrack (1985) e molte altre, oltre ad un’importante carriera attoriale, seppur abbastanza breve.

Irene Cara è scomparsa il 26 novembre all’età di 63 anni

Irene Cara - Cinematographe

Disgraziatamente, il 26 novembre, Irene Cara è venuta a mancare all’età di 63 anni, per circostanze ancora non chiare e il mondo dello spettacolo ha deciso di dedicargli il giusto tributo. Parlando con Entertainment Tonight, Lee Curreri, star di Saranno Famosi (Fame) dove ha incarnato il ruolo di Bruno Martelli, ha ricordato il suo primo incontro con Cara.

Ho incontrato Irene per la prima volta in un furgone – [il regista] Alan Parker stava portando fuori a pranzo il cast del film Fame in modo che potessimo fare conoscenza. Mi sentivo come se fossi entrata nella sceneggiatura di Fame e avessi incontrato Coco! Irene era così unica: da giovane donna, era stata nel mondo dello spettacolo più di un paio di volte e poteva insegnarci alcune cose. Una delle caratteristiche di essere in un film è che finisci per aspettare ore mentre si accendono le luci e si girano altre scene – con Irene, quelle ore non erano mai noiose – per fortuna c’erano dei pianoforti in alcune stanze del liceo abbandonato dove stavamo girando, quindi l’unica cosa che volevo fare era accompagnare Irene per poterla sentire cantare tutto il giorno.

Tra l’altro Curreri ha poi scritto un post su Instagram pubblicando una foto di Irene Cara, commentata da un semplice cuore. Ma non è stato l’unico a ricordare l’artista: Jennifer Beals, protagonista di Flashdance, le ha dedicato anche lei un ricordo, scrivendo: “Grazie brillante Irene per il tuo cuore aperto e il tuo coraggioso talento. Ci è voluta un bellissima sognatrice per scrivere ed eseguire le colonne sonore per coloro che hanno il coraggio di sognare”. Anche Lenny Kravitz ci ha tenuto in particolare a tributare la memoria della cantante: “Irene Cara, mi hai ispirato più di quanto tu possa mai immaginare. I tuoi testi e la tua voce hanno creato pura energia che non cesserà mai. Hai anche definito un’era che è così vicina al mio cuore”. Molti altri hanno poi speso qualche parola su una stella che sicuramente non si spegnerà mai.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

Un post condiviso da Jennifer Beals (@thejenniferbeals)

Leggi anche Addio a Irene Cara, premio Oscar per Flashdance

Fonte: ET

Articoli correlati