Supergirl 5: uscita, trama e cast della nuova stagione

Quali sono gli eventi che dobbiamo aspettarci da Supergirl 5? Ma soprattutto, quando inizierà la nuova stagione? Ecco tutte le risposte.

La stagione 5 di Supergirl arriverà in America il prossimo autunno, ma di cosa parlerà? Supergirl detiene attualmente uno spazio unico nell’Arrowverse, essendo l’unico show di supereroi DC in onda su The CW a essere ambientato al di fuori della realtà di Earth-1. Si ipotizza che questo possa cambiare, tuttavia, dopo l’evento crossover del 2019, Crisis on Infinite Earths.

Gli eventi della stagione 4 di Supergirl hanno visto Kara Zor-El affrontare nuove sfide difficili addirittura per i suoi poteri. Tra questi c’erano soprattutto i Children of Liberty: una violenta milizia anti-aliena, che attaccava e molestava gli immigrati stranieri. I Children of Liberty trovarono un alleato inatteso neo presidente Baker, che nominò il capo dei Children, Ben Lockwood, sul posto del Gabinetto. Alla fine entrambi gli uomini si sono rivelati pedine di Lex Luthor, sebbene Baker fosse un complice volenteroso, mentre Lockwood ignorava il modo in cui era stato manipolato per aiutare Luthor.

Supergirl – Stagione 4: ecco il teaser trailer del season finale

Il piano principale di Luthor consisteva nel manipolare i governi degli Stati Uniti e di Kaznia in una guerra, utilizzando la Red Daughter – un clone di Supergirl che era stato scoperto dall’esercito kazniano in seguito agli eventi del finale della stagione 3. Il piano di Luthor è giunto al culmine nel penultimo episodio della quarta stagione, in cui lo vediamo uccidere apparentemente la Red Daughter e fermare l’invasione kaznita dell’America da solo, mentre il presidente Baker dichiarava Lex Luthor il più grande eroe d’America. Questo lascia Kara Zor-El in una difficile posizione per il finale della stagione 4, in quanto non ha alcun sostegno pubblico, nessuna prova del complotto di Luthor e pochi alleati rimasti ad aiutarla.

Supergirl 5: quando andrà in onda la nuova stagione?

Supergirl Cinematographe.it

La stagione 5 di Supergirl è stata ufficialmente confermata a gennaio. Non sorprende quindi che questa sia ancora una delle serie più popolari di The CW, nonostante un leggero calo di consensi nel 2018. E ora, la stagione 5 di Supergirl debutterà il 6 ottobre, in onda dopo la nuova serie tv su Batwoman.

Supergirl 5: tutti i dettagli della nuova trama

Supergirl cinematographe.it

Con gli eventi della quarta stagione, sembra scontato dire quello che i fan dovranno aspettarsi dai nuovi episodi. Dato che il mondo ha dovuto subire dei drastici cambiamenti, è sicuro che bisognerà affrontare il fatto che il presidente americano ha commesso crimini di guerra su scala globale, come l’inumazione illegale di alieni, usati come soggetti di prova per gli esperimenti di Lex Luthor. Oltre a ciò, sembra probabile che Brainiac-5 possa assumere un ruolo malvagio nella stagione 5.

Il penultimo episodio della quarta stagione lo ha visto regredire mentre veniva torturato dai Children of Liberty, riavviando efficacemente il suo cervello e permettendo ai ricordi ancestrali di prendere il sopravvento. Mentre questo ha permesso a Brainiac-5 di sfuggire alla custodia, ha anche fatto in modo che ignorasse la sicurezza dei suoi compagni di squadra, permettendo a Dreamer e Martian Manhunter di essere catturato come parte del loro piano. Non si sa bene quali saranno le sorti di Brainiac-5 e non ci resterà che scoprire se riuscirà a combattere il lato malvagio dentro di sé o quest’ultimo prenderà il sopravvento.

Supergirl 5: la nuova stagione includerà Crisis on Infinite Earths?

Supergirl 3 Cinematographe.it

L’unica cosa che è sicura nella stagione 5 di Supergirl è che farà parte dell’evento Crisis on Infinite Earths, insieme ad Arrow, The Flash, Batwoman e Legends of Tomorrow. La speculazione sta facendo impazzire il pubblico, timoroso della morte di Kara, come avviene nell’omonima serie a fumetti, o se sarà Superman a sacrificarsi per salvare sua cugina. Un’altra grande domanda è se l’evento condenserà le molteplici Terre di Arrowverse in un unico mondo, proprio come i fumetti originali nel tentativo di semplificare il multiverso DC Comics e renderlo più accessibile ai nuovi fan.

Articoli correlati