Le terrificanti avventure di Sabrina 4: dove eravamo rimasti?

Su Netflix torna Le terrificanti Avventure di Sabrina 4, ultima stagione della serie tv con Kiernan Shipka. Da dove riprende il racconto?

Da leggere

The Challenge: tornato sulla terra il cast del primo film girato nello spazio

Sono terminati i lavori sulla stazione spaziale internazionale che si è trasformata nel primo set nello spazio per il...

Montgomery Clift e quell’incidente d’auto che compromise per sempre la bellezza e la carriera dell’attore

Ha debuttato a Broadway a soli quindici anni e fin da subito ottenne un grande successo. Per ben dieci...

Squid Game: 8 teorie fan svelano significati incredibili sulla serie Netflix

Squid Game è l'ultimo grande successo targato Netflix. La serie TV coreana è senza dubbio uno dei prodotti più...

Block title

Dal 31 dicembre, su Netflix, sarà caricata la quarta ed ultima stagione di Le Terrificanti avventure di Sabrina. Lo show, ideato da Roberto Aguirre-Sacasa e interpretato da Kiernan Shipka, ritorna nel giorno della vigilia di Capodanno per concludere il ciclo iniziato nel 2018. In streaming arriveranno tutti insieme gli ultimi 8 episodi della serie tv, disponibili in toto per un perfetto binge watching che inaugura il 2021. Ma vi ricordate come si era conclusa la terza stagione? Cosa aveva dovuto affrontare la teenager Sabrina Spellman? Il trailer mette un po’ di carne al fuoco e come sappiamo a Greendale c’era un gran caos nel finale della terza stagione. Proprio per questo è bene fare il punto della situazione per immergersi nuovamente nelle avventure della streghetta dal caschetto biondo.

Eravamo nel bel mezzo dello scontro tra bene e male

Le Terrificanti Avventure di Sabrina - Parte 2 Cinematographe.it

Durante la terza parte di Le terrificanti avventure di Sabrina la protagonista, che come sappiamo è restia a seguire le regole quando pensa non siano giuste, si ritrova a lottare con Caliban (Sam Corlett), un ragazzo creato dall’argilla dalle orde infernali per governare gli inferi. Per rendere Caliban un vero re è necessario però che il giovane conquisti le regalie infernali, ovvero  tre trofei: la corona di Erode, la bacinella di Ponzio Pilato e i trenta denari di Giuda, custoditi da Vlad L’Impalatore, il padre dei vampiri. A contendersi questo bottino ci saranno Caliban e Sabrina, in quanto figlia di Lucifero e quindi degna erede del trono degli inferi. Nel mentre però proprio Lucifero attacca la Congrega di cui fa parte Sabrina, privandola dei poteri e rendendole la sfida decisamente più ardua. Questa situazione farà poi entrare in gioco anche un altro gruppo, la setta dei Pagani che da secoli cerca un luogo in cui far risorgere il proprio dio. Questo metterà in grande pericolo tutta Greendale.

Caliban, i pagani e Padre Blackwood sono i cattivi da sconfiggere

sabrina-le-terrificanti-avventure.jpg

Durante le tre stagioni di Le terrificanti avventure di Sabrina, la strega ha lottato per condurre due vite parallele: una come studentessa comune alla Baxter High, l’altra come strega demoniaca negli inferi. Quella dualità conflittuale raggiunge un punto di massimo nel finale della terza parte. Sabrina è in grado di utilizzare il misterioso uovo scoperto durante la gara per la Regalia per viaggiare nel tempo, permettendole di tornare indietro e fermare i pagani prima che distruggano il mondo. Dopo che Sabrina riesce a creare un paradosso temporale per salvare la sua congrega e Greendale in generale dalle forze del male, la ragazza si sdoppia creando due versioni di sé, in modo da poter governare come Regina dell’Inferno e vivere la sua vita normale allo stesso tempo (Sabrina Morningstar), ma quella decisione non arriverà senza un prezzo. Il cugino di Sabrina, Ambrose, la avvertirà poi nel finale della terza stagione che presto dovrà esplorare le ramificazioni del suo viaggio nel tempo e proteggere la sua posizione in entrambi i mondi dalle minacce infernali.

Il loop temporale è la chiave per rimettere tutto in ordine

I pagani che minacciano la sopravvivenza degli abitanti di Greendale non sono altro che Pan, la maga Circe e un’incantatrice di serpenti, che faranno una strage. L’unico che riuscirà a salvarsi è Ambrose. Mentre a Greendale si sta compiendo il piano dei pagani e tutti gli amici, parenti e conoscenti di Sabrina stanno morendo, la ragazza perde la sfida contro Caliban e viene fatta prigioniera. Sabrina si risveglierà dopo anni da un’altra Sabrina che viene dal futuro. Il girone infernale dove la ragazza sta scontando la sua pena è infatti dentro un loop temporale che permette alle due Sabrina di scambiarsi di posto. Sarà proprio questo loop temporale a rimettere tutto in ordine: Sabrina infatti riesce a tornare indietro nel tempo e salvare tutta Greendale. Adesso però a meditare vendetta c’è Padre Blackwood che è pronto a liberare una creatura infernale per sconfiggere una volta e per tutte Sabrina Spellman.

La minaccia di un nuovo caos nella quarta e ultima stagione

le terrificanti avventure di sabrina 2 cinematographe.it

Alla fine della terza stagione di Le terrificanti avventure di Sabrina, le due versioni della strega decidono di mantenere questo status quo: una Sabrina resta all’inferno per governare e mantenere l’ordine, l’altra torna a Greendale per vivere nel regno mortale. Alla fine della stagione, l’unica altra persona che conosce le due Sabrina è Ambrose, che ha espresso la sua preoccupazione che il paradosso temporale possa avere ripercussioni enormi per tutti.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

The Challenge: tornato sulla terra il cast del primo film girato nello spazio

Sono terminati i lavori sulla stazione spaziale internazionale che si è trasformata nel primo set nello spazio per il...

Articoli correlati