War of the Worlds cinematographe.it

Che il 2019 sia un anno da ricordare per gli innumerevoli amanti di War of the Worlds, La guerra dei mondi, capolavoro indiscusso della letteratura Sci-Fi firmato da H.G. Wells, non vi è dubbio alcuno. La dimostrazione viene dal fatto che dal celebre romanzo dello scrittore britannico sono nati due nuovi adattamenti per il piccolo schermo, entrambi sbarcati in Italia nel secondo semestre dell’anno in corso e per di più a una manciata di settimane di distanza l’una dall’altra. Anche se diversissime per identikit e approccio alla materia primigenia, la strategia di LaEffe e Fox di mandarle in onda in un lasso di tempo così ridotto ci sembra francamente incomprensibile, poiché non permette allo spettatore di avere lo iato necessario per metabolizzare il risultato della prima ed entrare in sintonia con  la seconda. La stessa difficoltà che proviamo anche noi nel tentare di veicolare le informazioni utili alla visione.

Ma ormai la frittata è fatta e al pubblico italiano non resta che mandare giù tutto d’un fiato il ricco menù a disposizione. Un menù per fortuna decisamente variegato che a giudicare dal DNA drammaturgico e dalle scelte operate dalle due fazioni in campo, nonostante la base sia la stessa, offre al fruitore ricette completamente diverse. Se la miniserie targata BBC, diretta da Crai Viveiros, in onda l’11 e 18 ottobre su LaEffe, ha riavvolto le lancette dell’orologio sino all’epoca edoardiana per cercare di essere il più fedele possibile al romanzo, al contrario quella prodotta da Canal+ e Fox Networks Group Europe & Africa è ambientata sempre in Gran Bretagna, per la precisione nella Londra dei giorni nostri.

War of the Worlds: la trama della serie Fox

War of the Worlds cinematographe.it

La versione made in Fox di War of the Worlds, scritta e creata dal vincitore del premio BAFTA Howard Overman (Misfits, Crazyhead, Merlin), racconta il primo contatto extraterrestre grazie all’intercettazione di una trasmissione proveniente da un’altra galassia: è la prova definitiva dell’esistenza di vita intelligente fuori dal pianeta. Mentre l’umanità intera attende con ansia l’evolversi degli eventi, lo scenario diventa presto catastrofico. La Terra viene pian piano invasa dagli alieni e la razza umana rischia lo sterminio. In pochissimi scampano all’attacco e mentre cercano un rifugio dall’apocalisse si chiedono con angoscia perché gli alieni abbiano deciso di distruggere la loro specie.

War of the Worlds: il cast della serie TV

War of the Worlds cinematographe.it

Tra i sopravvissuti i due protagonisti interpretati da Gabriel Byrne (I soliti sospetti) ed Elizabeth McGovern (Downton Abbey). Al loro fianco un nutrito cast di attori e attrici della vecchia scuola e della nuova generazione:  Léa Drucker (Jusqu’à la garde; Le Bureau des légendes), Natasha Little (Press; Silent Witness), Daisy Edgar Jones (Cold Feet; Silent Witness), Stéphane Caillard (Genius, Marseille), Adel Bencherif (The Prophet) e Guillaume Gouix (The Returned).

War of the Worlds: un team creativo di caratura internazionale

Dalle prime immagini in circolazione l’azione, così come lo spettacolo balistico e dinamitardo sono garantiti dalla valanga di VFX messa a disposizione dei due registi, per la quale si è resa necessaria una lunghissima e laboriosa post-produzione. Dietro la macchina da presa sono stati chiamati Gilles Coulier (De Dag, Cargo, The Natives) e Richard Clark (Innocent, Versailles). Completano il team creativo il direttore della fotografia David Williamson (De Dag, Cargo, Flemish Heaven), lo scenografo Richard Bullock (Les Misérables, Peaky Blinders), il costumista Jo Slater (Wanderlust, I, Daniel Blake) e Hair & Makeup Designer Melanie Lenihan (Butterfly, Peaky Blinders, Marcella).

War of the Worlds cinematographe.it

L’appuntamento è su Fox (canale 112 di Sky), tutti i lunedì, a partire dal 4 novembre alle 22:05,  dopo gli episodi della stagione 10 di The Walking Dead in onda alle 21.00. Per un totale di 8 adrenalinici appuntamenti da 60 minuti cadauno.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto