Burcu Biricik: chi è l’attrice protagonista di Fatma su Netflix

Dopo il grande successo ottenuto con Fatma, che la vede vestire i panni di una sanguinaria lady vendetta, conosciamo meglio l’attrice turca protagonista della nuova serie originale Netflix. 

Fatma cinematographe.it

Ci sono film o serie tv che, oltre a guadagnarsi il plauso del pubblico e della critica, riescono ad accendere i riflettori su uno o più dei suoi interpreti, permettendo a questi di raggiungere la popolarità anche fuori dai propri confini. Con piattaforme come Netflix, in grado di raggiungere le varie latitudini grazie a una copertura capillare che può contare su abbonati in circa duecento Paesi, le occasioni di visibilità per un attore si sono praticamente quintuplicate. Di conseguenza, accade sempre più frequentemente che un talento nel campo della recitazione possa raggiungere una platea più vasta come accaduto di recente a Burcu Biricik, che proprio grazie a una miniserie originale del broadcaster a stelle e strisce dal titolo Fatma ha calamitato a sé l’attenzione degli addetti ai lavori e non solo.

Nella serie thriller-crime co-diretta da Ozgur Onurme e Ozer Feyzioglu, rilasciata lo scorso 29 aprile, balzando immediatamente nella top ten delle opere più viste, a spiccare nel folto cast c’è proprio lei, volto sconosciuto dalle nostre parti ma che in patria è invece piuttosto noto grazie a una carriera iniziata nel 2006. Qui interpreta una donna delle pulizie di origini umili che scopre un’innata predilezione nell’uccidere uomini quando viene a conoscenza della verità sulla morte del figlio autistico e sulla misteriosa scomparsa del marito dopo un periodo trascorso in carcere. Un ruolo, quello di Fatma Yilmaz, che ha messo una volta per tutte in mostra le sue grandissime capacità attoriali. Ma riavvolgiamo le lancette dell’orologio per andare a rievocare i suoi trascorsi, in modo da conoscerla meglio.      

Burcu Biricik quanti anni ha e dove nasce? La biografia dell’attrice

Burcu Biricik cinematographe.it
Burcu Biricik e sua madre Müberra Sırçacı

Burcu nasce il 4 maggio 1989 ad Adalia, una città nel sud-est della Turchia, capoluogo della provincia omonima, situata sul golfo di Adalia alle pendici dei monti del Tauro occidentale. Per via della sua grande riservatezza sono pochissimi i dettagli riguardanti la vita privata. Quel poco che è dato sapere è che dal 2016 è sposata con Emre Yetkin, un social media manager che cura la comunicazione per aziende e figure del mondo dello spettacolo. La madre, Müberra Sırçacı, le è sempre stata accanto, supportandola e incoraggiandola anche negli studi che l’hanno portata a conseguire una Laurea in Archeologia presso la Ege University di İzmir.

Burcu Biricik: la carriera dell’attrice dai primi passi sul palcoscenico a star del piccolo schermo

Burcu Biricik
Burcu Biricik in Song of Life

Ma è nella recitazione che la Biricik ha trovato la sua strada, frequentando uno stage presso il Bornova Municipal City Theatre per prendere parte successivamente a diversi spettacoli allestiti dalla compagnia, alcuni dei quali le sono valsi degli importanti riconoscimenti. Il suo debutto televisivo avviene nel 2006 con una piccola parte nella serie teen Ümit milli, seguiranno altre apparizioni con ruoli secondari in altre serie romance e comiche come Maçolar e Muhteşem Yüzyıl. La svolta e il primo ruolo importante arriva nel 2012 con il personaggio della giovane Derya nella sitcom Düsman Kardesler, che la vede al centro di una tragicomica battaglia domestica tra due famiglie che non se le mandano a dire.

Burcu Biricik cinematographe.it
Burcu Biricik in Matter of Respect

Da quel momento la sua carriera inizia a ingranare, inanellando uno dopo l’altro progetti  televisivi come protagonista e co-protagonista. La commedia continuerà a caratterizzare il suo cammino negli anni successivi, con un cambio di registro che la porterà a interpretare ruoli drammatici come quello di Kübra Çapan Kılıç in Matter of Respect, la serie televisiva di prime time diretta da Altan Dönmez, adattamento turco della fiction italiana L’onore e il rispetto. Qui interpreta una modella dal passato travagliato che dopo un valzer di relazioni pericolose viene uccisa con un colpo di pistola da un ex amante.

Burcu Biricik
Burcu Biricik in 8 Gun

Il successo vero arriva con la soap opera Song of Life, per la regia di Cem Karcı, che la terrà impegnata per due stagioni dal 2015 al 2017. Qui interpreta il ruolo di Hülya Çamoğlu Cevher, la protagonista di un dramma amoroso appassionante che le regalerà il primo importante riconoscimento a livello nazionale di una carriera ormai in rampa di lancio, il Kemal Sunal Culture and Art Award, oltre a una nomination ai Golden Butterfly, gli Oscar della televisione turca. Nomination che replicherà nel 2019 grazie alla sua interpretazione di Dila Bilgin nella fortunata serie action-drama Kuzgun, una femme fatale che si ritrova coinvolta in un intricato gioco di potere e di interessi economici. Successo bissato l’anno precedente con la miniserie thriller-crime 8 Gun, nel quale si cala nei panni di una donna di nome Bahar Yüksel che per trovare i responsabili della morte della madre decide di vestire i panni della giustiziera per consumare la propria vendetta.

Burcu Biricik
Burcu Biricik in Fatma

Non c’è dubbio che il 2021 sia l’anno d’oro per l’attrice turca con ben due produzioni che le regalano la popolarità anche fuori dai confini nazionali. Prima della straordinaria performance offerta al pubblico in Fatma, è stata scelta dalla showrunner Nadim Güç per la parte di Nalan nella miniserie in tre episodi di Camdaki Kız, una giovane bellissima che si guadagna l’amore di tutti a prima vista con il suo calore. Di famiglia benestante e sposata con un architetto di fama internazionale, la donna vedrà il suo matrimonio sgretolarsi rapidamente quando gli oscuri segreti da lei custoditi verranno a galla con il passato che tornerà a bussare alla porta.    

Burcu Biricik: tanta televisione ma ancora poco cinema

Burcu Biricik
Burcu Biricik in Her Sey Seninle Güzel

Dopo la pioggia di complimenti ricevuti dalle varie latitudini per la sua potentissima interpretazione in Fatma, che ha rivelato al mondo intero le sue indubbie qualità, finalmente i registi e i produttori cinematografici turchi e non si decideranno una volta per tutte a darle lo spazio che merita sul grande schermo. Se nella serialità è diventata un nome di riferimento, nella Settima Arte le occasioni di visibilità sono state ampiamente al di sotto delle sue reali potenzialità. Le apparizioni in sala si contano infatti sulle dita di una mano, con particine in film come Çilgin Dersane (2007) di Faruk Aksoy e Non raccontare favole (2015) di Burak Aksak.

Burcu Biricik cinematographe.it
Burcu Biricik in Operation Cicero

Le uniche due esperienze cinematografiche di rilievo sino ad oggi risalgono a tempi recenti. Da una parte troviamo la commedia romantica Her Sey Seninle Güzel, remake in salsa turca di Il matrimonio del mio migliore amico, dal premio Oscar Ronald Bass e diretto da Cem Karci. Il classico lui, lei e l’altra che anima un triangolo amoroso nel quale il personaggio a lei affidato rappresenta uno dei vertici. Dall’altra il dramma storico ambientato nella Seconda Guerra Mondiale dal titolo Operation Cicero (2019). È quella nel film di Serdar Akar, che l’ha vista impegnata nel ruolo di Cornelia Kapp, un’eroina della resistenza, senza alcun dubbio la performance cinematografica più importante della sua carriera sino a questo momento. Una performance con la quale si è meritatamente guadagnata una candidatura ai Turkey Youth Awards.

Burcu Biricik: le curiosità sull’attrice

Burcu Biricik cinematographe.it

La sua famiglia è di discendenza Yörük, un gruppo etnico di origine turca storicamente nomade, conosciuto come produttori di tappeti particolari, i dosemealtı.  Sono passati alla storia per essere stato il primo a colonizzare l’Europa, servendo come mercenari nell’esercito dell’Impero bizantino. Oggi il gruppo è scisso, con una larga fetta che si è andata a stanziare nei Balcani e in alcune zone dell’Anatolia centrale. Sono anche

Burcu è brava quanto bella. Il suo fascino parla da sé. All’età di 17 anni, per volontà della madre, si è iscritta a un concorso di bellezza, aggiudicandosi la fascia di Miss Mediterraneo. Ma non è un’esperienza della quale ama tanto parlare.   

Burcu Biricik è su Instagram

Burcu Biricik cinematographe.it

Come moltissime star del piccolo schermo, anche Burcu può contare su una schiera di fans di tutto rispetto che la segue passo dopo passo. Lo conferma il numero elevato di followers su Instagram che al momento si aggira intorno a 2.7 milioni. Un numero che siamo sicuri è destinato ad aumentare in maniera significativa dopo il grandissimo successo ottenuto con la serie Netflix, Fatma. Il suo profilo ufficiale è @burcubiricik. E per chi volesse approfondire ulteriormente la vita e la carriera dell’attrice ecco il suo sito: www.burcubiricik.com.tr. Al suo interno tante news e una ricchissima galleria fotografica. Peccato solo che sia interamente in turco.