Film al cinema: cosa vedere nelle sale a febbraio 2022?

Da Uncharted a Belfast, fino a pellicole da non perdere come Il discorso perfetto, ecco tutti i film al cinema a febbraio 2022.

Il mondo del cinema, e in particolare quello delle sale cinematografiche, sta finalmente tornando a far parte delle normalità e febbraio è un mese ricco di nuovi film da non perdere. Tra pellicole che sono in lista per la candidatura all’Oscar come Miglior Film o che potrebbero vedere i membri del cast in corsa per l’ambita statuetta come Miglior attrice o Miglior attore, tra cui Belfast e Gli occhi di Tammy Faye, questo mese al cinema arriveranno anche grandi e attesi successi, come Uncharted e Assassinio sul Nilo, insieme a pellicole inedite, come la divertente commedia francese Il discorso perfetto e il dramma a sfondo sociale Gagarine. Grande attenzione ai documentari, tra cui spicca Ennio, sul leggendario compositore Ennio Morricone e Perdutamente di e con Paolo Ruffini. Non mancheranno comunque i generi più disparati, tra film di formazione, storie d’amore e thriller.

Gli occhi di Tammy Faye – in uscita il 3 febbraio

Con Jessica Chastain, Andrew Garfield, Vincent D’Onofrio e Cherry Jones, Gli occhi di Tammy Faye, diretto da Michael Showalter, presentato come film d’apertura alla 16ª Festa del Cinema di Roma, racconta la storia vera di Tammy Faye e di suo marito Jim Bakker che, insieme, crearono il The PTL Club, canale religioso che divenne il più seguito negli Stati Uniti negli anni ’70 e ’80, e che venne successivamente attaccato da una serie di personalità conservatrici. Tra una vita privata che rischia di diventare pubblica, problemi finanziari che colpiscono la coppia, fede, devozione, attualità, e performance musical, il The PTL Club è stato un punto di riferimento per migliaia di persone.

Stringimi forte – in uscita il 3 febbraio

Adattamento cinematografico di un’opera teatrale, il film, diretto da Mathieu Amalric, con Vicky Krieps, Samuel Mathieu, Erwan Ribard e Aurelia Petit, racconta il doppio viaggio di una donna che fugge da un dolore, rappresentato dalla presenza o assenza di quella che è la sua famiglia, suggerendo come la sofferenza possa essere causata da qualcosa e, allo stesso modo, dal suo opposto.

Uno strano weekend al mare – in uscita il 3 febbraio

Diretto e interpretato da Alessandro Ingrà, affiancato nel cast da Sefora De Giorgi, Giorno Manetti e Rebecca Lyn, il film inizia come una commedia dai risvolti sentimentali quando 4 uomini di mezza età partono per passare un weekend al mare, sperando anche di conoscere nuove donne. Sorpresi, incontrano 4 ragazze che sembrano interessate a loro, almeno fin quando una banda di malviventi non li prende di mira.

Open Arms – La legge del mare – in uscita il 3 febbraio

Eduard Fernández, Anna Castillo, Dani Rovira e Sergi López in un film diretto da Marcel Barrena basato sulla storia vera di Òscar Camps. Un ragazzo affetto da sclerosi multipla decide di realizzare il suo sogno, partecipando a una delle più dure competizioni sportive costituita da percorsi di nuoto, ciclismo e corsa, attraverso mille difficoltà fisiche ed emotive e la grande forza di non arrendersi.

Ghiaccio – in uscita il 7 febbraio

Co-diretto da Alessio De Leonardis e Fabrizio Moro, Ghiaccio, con Vinicio Marchioni, Giacomo Ferrara, Claudio Camilli e Beatrice Bartoni racconta la storia del giovane pugile Giorgio, all’alba di un incontro che lo renderà un professionista dello sport. Giorgio diventa però ben presto vittime della malavita, a causa di un debito del padre mai riscosso.

The Wall of Shadows – in uscita il 7 febbraio

Un documentario diretto da Eliza Kubarska su una famiglia di Sherpa che, fra tradizioni religiose e il desiderio di aiutare il proprio figlio a realizzare il sogno di diventare medico, aiutano 3 scalatori a raggiungere la vetta del Kumbhakarna, in Nepal, considerata sacra e che quindi nessuno dovrebbe mai scalare.

Gli anni belli – in uscita il 7 febbraio

Con protagonista Romana Maggiora Vergano, affiancata da Maria Grazia Cucinotta, Ninni Bruschetta e Ana Padrāo, Gli anni belli è una storia di formazione sul passaggio dall’adolescenza all’età adulta. La 17enne Elena, in campeggio con i genitori, è pronta a passare l’ennesima estate noiosa nel luogo dove va, ogni anno, da quando ne ha memoria. L’arrivo improvviso di un gruppo di ragazzi più grandi in un posto dove di solito l’età media è molto più alta, e la conoscenza di un giovane che diventerà uno dei più grandi, famosi e amati cantautori italiani, trasforma l’estate di Elena nella più esaltante, straordinaria e ricca di cambiamenti della sua vita, un periodo che non dimenticherà mai.

Piccolo corpo – in uscita il 10 febbraio

Piccolo corpo, diretto da Laura Samani, con nel cast Celeste Cescutti e Ondina Quadri, è la storia della ricerca di un disperato miracolo: la figlia di Agata, nata morta, ha forse una possibilità di tornare in vita. C’è un luogo, in montagna, dove questo miracolo può compiersi. Agata, con ora più niente da perdere, si reca, con il corpo di sua figlia nascosto in una scatola, in questo posto magico, accompagna da Lynx, giovane che le offre il suo aiuto.

Beautiful Minds – in uscita il 10 febbraio

Co-diretto da Bernard Campan e Alexandre Jollien e con nel cast gli stessi registi, insieme a Tiphaine Daviot e Julie-Ann Roth è la storia del viaggio intrapreso da due sconosciuti, Louis, impresario di pompe funebri e Igor, amante della filosofia e disabile a causa di una paralisi cerebrale. Insieme i due riscopriranno il piacere della vita e l’importanza dei rapporti umani, come la straordinaria amicizia che li legherà.

Marry Me – Sposami – in uscita il 10 febbraio

Jennifer Lopez, Owen Wilson, Chloe Coleman, Sarah Silverman, Keith Ewell, Stephen Wallem e Taliyah Whitaker nel film di Kat Coiro su una storia d’amore nata a un concerto, tra una cantante vittima di un tradimento dal suo futuro marito e un divorziato trascinato all’evento dalla figlia e la sua migliore amica. Un impulso fatto di vendetta che diventerà un legame speciale e unico, in mezzo a migliaia di fan che vorrebbe solo che la coppia di star divisasi su quel palco, torni insieme.

Assassinio sul Nilo – in uscita il 10 febbraio

Diretto da Kenneth Branagh, che torna nei panni del geniale Poirot, affiancato nel cast da Jodie Comer, Gal Gadot, Armie Hammer e Tom Bateman, Assassinio sul Nilo racconta le indagini di Poirot, durante una vacanza sul Nilo per scoprire chi sia l’assassino legato a uno spinoso triangolo amoroso

Il discorso perfetto – in uscita il 10 febbraio

Deliziosa commedia francese con Benjamin Lavernhe, Sara Giraudeau, Julia Platon e Kyan Khojandi e diretto da Lauren Tirard, che vede al centro della storia Adrien, 35enne alle prese con una delle sfide più difficili della sua vita. Non solo deve tenere un discorso al matrimonio della sorella, ma deve farlo dopo che la decisione della sua ex fidanzata di prendersi una pausa è l’unica cosa a cui riesce a pensare. Nel suo viaggio mentale su ciò che potrebbe dire, intervallato e intrecciato dai ricordi di una relazione, secondo lui, a una passo dalla fine, ciò che aspetta Adrien è solo un messaggio della sua amata Sonia.

After Love – in uscita il 10 febbraio

Diretto da Aleem Khan, con Joanna Scanlan, Nathalie Richard, Talid Ariss e Nasser Memarzia, After Love racconta la storia di Mary Hussain convertitasi all’islam per sposare Ahmed, con cui vive ormai da anni a Dover, a sud dell’Inghilterra. Dopo la morte di Ahmed, Mary fa una sconvolgente scoperta: Ahmed aveva un’altra vita e un’altra moglie a Calais. Mary decide così di recarsi a Calais per scoprire tutta la verità.

Perdutamente – in uscita il 14 febbraio

Diretto da Ivanna di Biase e Paolo Ruffini, Perdutamente è un film fatto di interviste e racconti sul morbo di Alzheimer, che colpisce tanto i pazienti, quanto amici e famiglia e chiunque stia loro vicino. Oltre a raccontare il dramma di una malattia attualmente incurabile, Perdutamente racconta come prendersi cura di queste persone, l’importanza del legame emotivo e affettivo, fatto di sensazioni e la memoria emotiva che neanche una malattia come l’Alzheimer può distruggere, e che diventa l’unico legame dei pazienti con il mondo esterno.

I cieli di Alice – in uscita il 15 febbraio

Interpretato da Alba Rohrwacher, Wajdi Mouawad, Isabelle Zighondi, Mariah Tannoury e diretto da Chloé Mazio, I cieli di Alice è ambientato negli anni ’50 in Libano, dove Alice si reca, innamoratasi tanto del paese quando di Josephn, astrofisico con il sogno di diventare un cosmonauta. Ma la guerra civile alcuni anni dopo rischia di distruggere la vita di entrambi.

Io sono Vera – in uscita il 17 febbraio

Io sono Vera, diretto da Beniamino Catena, con Marta Gastini, Marcelo Alonso, Anita Caprioli e Manuela Martelli, è un film sulla scomparsa della piccola Vera, bambina di 10 anni che sembra tornare in vita nelle sembianze di un uomo, morto alcuni giorni prima.

Leonora addio – in uscita il 17 febbraio

Diretto da Paolo Taviani, con Massimo Popolizio, Fabrizio Ferracane, Nathalie Rapti Gomez e Sinne Mutsaers, Leonora Addio racconta i 3 diversi funerali che ha avuto Luigi Pirandello e la storia dell’interminabile viaggio delle sue ceneri, intrecciano altri eventi, come l’uccisione di un giovane immigrato siciliano a Brooklyn e il racconto dell’opera Il chiodo, dove un giovane è costretto a raggiungere il padre in America, lasciando affetti e legami in Sicilia, portandolo così a compiere un gesto estremo.

Caveman – Il gigante nascosto – in uscita il 17 febbraio

Diretto da Tommaso Landucci, il film è un documentario su Filippo Dobrilla che giorno dopo giorno, nelle Alpi Apuane, in Toscana, realizza una scultura imponente, dalle sembianze di un uomo, una sorta di autoritratto che realizza con determinazione, tenacia e amore, facendo della sua passione una delle più intramontabili opere d’arte.

Una femmina – in uscita il 17 febbraio

Una femmina, con Lina Siciliano, Fabrizio Ferracane e Simona Malato, e diretto da Francesco Costabile è ambientato in Calabria, dove la giovane Rosa vive con la nonna e lo zio, membri dell’Ndrangheta. Quando la ragazza scopre la verità sulla morte della madre e si trova vittima di un futuro già scritto, mossa dalla vendetta, tradisce la sua famiglia per ottenere la sua rivalsa e rendere giustizia alla madre uccisa.

Giulia – in uscita il 17 febbraio

Diretto da Ciro De Caro, con nel cast Rosa Palasciano, Fabrizio Ciavoni, Matteo Quindi e Valero Di Bendetto Giulia è un film su un ragazza alla ricerca del proprio posto nel mondo, un racconto di formazione mentre la pandemia imperversa in Italia, in Europa e in tutti gli altri Paesi del mondo, dove il Covid è però ormai già entrato a far parte della quotidianità di tutti, con domande sul giusto modo di comportarsi che comunque non finiscono mai.

Uncharted – in uscita il 17 febbraio

Con Tom Holland, Mark Wahlberg, Antonio Banderas, Sophia Ally e Tati Gabrielle, Uncharted, diretto da Ruben Fleischer è uno dei film più attesi del 2022. Nathan Drake è alla ricerca di un tesoro inestimabile insieme al suo partner di sempre Victor Sullivan. I due partono così alla volta di uno viaggio epico per trovare un tesoro che potrebbe svelare un mistero legato al passato di Nathan

Gagarine – in uscita il 17 febbraio

Con nel cast Lyna Khoudri, Alseni Bathily, Jamil McCraven, Finnegan Oldfield, Farida Rahouadj, Gagarine racconta i giorni precedenti alla demolizione di un quartiere di Parigi che una volta era simbolo di progresso e benessere. Tra chi deve rassegnarsi ad andare via a malincuore, il 16enne Yuri tenta il tutto per tutto per salvare quel complesso di palazzi che non vuole abbandonare.

Ennio – in uscita il 17 febbraio

Un susseguirsi di emozioni, tra musica, pezzi di film e interviste a registi, musicisti, colleghi, nel documentario sul maestro Ennio Morricone, diretto da Giuseppe Tornatore, con Ennio Morricone, Carlo Verdone, Marco Bellocchio, Mychael Danna e molti altri.

Vanoni – Senza fine – in uscita il 24 febbraio

Documentario diretto da Elisa Fuksas su Ornella Vanoni, attraverso l’energia, la personalità, la musica e tipici capricci di una star. Vanoni – Senza fine è il racconto completo di un’artista senza tempo né limiti.

Seance – Piccoli omicidi tra amiche – in uscita il 24 febbraio

Con nel cast Madisen Beaty, Ella-Rae Smith, Suki Waterhouse, Inanna Sarkis, e diretto da Simon Barrett, racconta la storia della giovane Camille che, dopo la morte di una studentessa, giunge alla Fairfield Academy, college femminile. La stanza di Camille è la stessa di Kerrie, la ragazza scomparsa dopo esser precipitata da una finestra del dormitorio. Tra eventi soprannaturali e nuove ragazze che vengono uccise, Camille e le amiche di Kerrie sembrano i bersagli di un misterioso killer che le porterà a sospettare di tutti e a non fidarsi più di nessuno.

Il Legionario – in uscita il 24 febbraio

Il Legionario, diretto da Hleb Papou, con Maurizio Bousso, Germano Gentile, Félictié Mbezelé e Marco Falagusta vede al centro della storia Daniel, agente di polizia della squadra mobile. La sua squadra è la sua famiglia, nonostante alcuni episodi di razzismo essendo l’unico agente di colore. Ma Daniel ha un segreto che non può svelare neanche ai suoi colleghi e cioè che la sua vera famiglia vive in un palazzo occupato, mentre lui, giorno dopo giorno, si occupa, con la sua squadra, di eseguire sgomberi negli appartamenti occupati di Roma.

Belfast – in uscita il 24 febbraio

Diretto da Kenneth Branagh, con Jamie Dornan, Judi Dench, Colin Morgan, Clarán Hinds e Caitriona Balfe, Belfast, è ambientato nel 1969 nella capitale dell’Irlanda del Nord, centro degli scontri tra cattolici e protestanti. Il giovanissimo Buddy e la sua famiglia cercano di stare lontani da quella violenza che, giorno dopo giorno, distrugge la città, mentre la possibilità di lasciare l’amata Belfast diventa sempre di più l’unica soluzione.

Sul sentiero blu – in uscita il 28 febbraio

Documentario diretto da Gabriele Vacis su un gruppo di autistici che, in compagnia dei loro educatori, diventano protagonisti di un lungo viaggio dove devono adattarsi ad ambienti diversi, gestendo difficoltà, emozioni e scoprendo cosa significhi essere indipendenti.

Articoli correlati