The Batman Pattinson - Cinematographe.it

Il co-autore di The Batman ha recentemente spiegato che il film esplorerà il trauma di Bruce Wayne in modo sorprendente

The Batman è la nuova pellicola con Robert Pattinson che parlerà del giovane Bruce Wayne nei primi anni della sua carriera come vigilante di Gotham City. Il fandom DC probabilmente daranno un’occhiata in anteprima a questa nuova iterazione del personaggio la prossima settimana, durante DC FanDome, ma, a quanto pare, la storia sarà diversa rispetto a qualsiasi cosa abbiamo visto nelle recenti rappresentazioni del personaggio del Cavaliere Oscuro. Dimentichiamo dunque l’Uomo Pipistrello di Zack Snyder o della trilogia di Christopher Nolan. Questo nuovo film diretto da Matt Reeves mostrerà innanzitutto, come spiegato prima, una versione più giovane di Bruce Wayne, Un ragazzo ancora inesperto che deve ancora venire a patti con il trauma della perdita dei propri genitori.

Il co-sceneggiatore di The Batman, Mattson Tomlin, ha recentemente parlato dell’approccio al progetto a cui sta lavorando con il regista Matt Reeves, spiegando che avrebbero esplorato il personaggio principale in modo significativamente sorprendente:

Siamo agli inizi della sua storia. Innanzitutto stiamo affrontando la vicenda di un personaggio più giovane rispetto alle versioni più recenti che abbiamo visto … Penso che Matt Reeves come regista, se guardi uno dei suoi lavori, che sia Let Me In, Cloverfield o Il pianeta delle Scimmie, arriva sempre a guardare la questione da un punto di vista emotivo, non è mai la super action ad avere maggiore importanza. Lui pensa sempre a quale sia l’anima del personaggio che racconta. Vedremo Bruce in relazione al trauma subito e tutto quello che farà da quel momento n poi il personaggio sarà legato al trauma stesso. Vedremo la storia narrata in modi sorprendenti.