Mark Hamill Cinematographe

Dopo Star Wars: L’Ascesa di Skywalker non crediamo che i personaggi storici faranno più capolino nelle prossime avventure della Galassia lontana, lontana…

Star Wars è ormai diventata una storia mitica che è impressa a fuoco nell’immaginario collettivo. I personaggi che ricordiamo tutti – anche i più giovani – sono quelli di Luke Skywalker (interpretato da Mark Hamill), la Principessa Leia Organa (Carrie Fisher), e Han Solo (Harrison Ford), i primi tre avventurieri spaziali che si sono battuti per la libertà della Galassia. Orta la storia si è conclusa (che piaccia o meno come), e Mark Hamill, che ha dato corpo e volto al personaggio del Jedi Luke, saluta per sempre la storia che l’ha reso immortale agli occhi del pubblico di tutto il mondo:

Mark Hamill inizia la sua lettera dicendo:

Alcuni pensieri mentre un’era finisce e un’altra inizia… Come disse Carrie una volta, Star Wars riguarda la famiglia, ed è quello che siamo diventati tutti – una gigantesca comunità che condivide l’esperienza di queste storie e i valori fondamentali che infondono in noi. Sono profondamente grato per tutto il vostro continuo entusiasmo e dedizione per la Galassia lontana di George, che continuerà a crescere con nuovi narratori che costruiranno una galleria ancora più grande, piena di eroi, cattivi, azione, romanticismo e, naturalmente, La Forza.

Che la Forza sia con voi. Sempre.

Adesso tutti insieme, tiriamo fuori i fazzoletti e speriamo in un futuro roseo per questo universo di eroi e villain, che non vediamo l’ora di continuare a veder sviluppato da puristi del genere come è stato Jon Favreau creando The Mandalorian, la serie attualmente disponibile sulla piattaforma di streaming digitale Disney+.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE