Eminem, Oscar 2020, Cinematographe.it

Il rapper americano è salito sul palco del Dolby Theatre a 17 anni di distanza dalla conquista del premio Oscar. Ecco la performance di Eminem

Era il 2003 quando Eminem vinse il premio Oscar alla miglior canzone originale con Lose Yourself, inclusa nella colonna sonora di 8 Mile. All’epoca il rapper non si presentò per ritirare il premio. Ma, a 17 anni di distanza, Eminem ha voluto omaggiare il Dolby Theatre con una performance all’altezza della sua fama, cantando proprio Lose Yourself. La presenza di Eminem ha sorpreso tutto il pubblico in platea, che è stato colto dall’energia del cantante americano, con Zazie Beetz e Kelly Marie Tran che sono state tra le più entusiaste. Alla fine della performance Eminem si è guadagnato una standing ovation.

Oscar 2020: le migliori canzoni originali da Rocketman a This is us

Lo stesso artista, subito dopo la sua performance, ha postato un messaggio di ringraziamento all’Academy:“Se tu avessi avuto un altro colpo, un’altra opportunità…Grazie all’Academy per avermi ospitato. Mi dispiace che ci siano voluti 18 anni per salire sul palco”.

All’epoca, infatti, Eminem non si presentò alla cerimonia di premiazione. Il film 8 Mile è stato scritto da Scott Silver e diretto da Curtis Hanson. Eminem fu il protagonista del film assieme a Kim Basinger, Mekhi Phifer, Anthony Mackie e Brittany Murphy.

Ecco il video della performance.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE