Oscar 2021, Soul vince il premio come miglior film d’animazione (INTERVISTA)

Soul è il miglior film d'animazione agli Oscar 2021, ecco le dichiarazioni dalla sala stampa di Peter Docter e Dana Murray

Da leggere

Avete visto il marito di Frances McDormand? Fa parte di un celebre duo di fratelli registi e si è innamorato di lei sul set

Nel 1984 l'attrice Frances McDormand conobbe Joel Coen, conosciuto per essere un famoso regista che fa coppia sempre con...

Sharon Stone tuona contro Meryl Streep: “È sopravvalutata. Io e tante altre attrici siamo più brave di lei”

È considerata la migliore attrice della sua generazione. Ha vinto tre Oscar, due SAG, due Crtics Choice Awards, tre...

Chi è Gong Yoo? Vita privata e carriera dell’attore sudcoreano protagonista di Train to Busan

È uno dei protagonisti di Train to Busan, si chiama Gong Yoo, anche se all'anagrafe è stato registrato come...

Senza sorprese, Soul vince agli Oscar 2021 come miglior film d’animazione. A ritirare la statuetta ci sono il regista Peter Docter (al suo terzo Oscar dopo Up e Inside Out) e la produttrice Dana Murray

In sala stampa, i due del team Pixar hanno parlato di cosa li abbia ispirati a realizzare il film d’animazione, in particolare è stato chiesto loro il perché della scelta di unire il jazz e l’esistenzialismo, due delle tematiche chiave in Soul: “Cercavamo qualcosa che forse divertente da guardare, e il jazz lo era. Non lo suoni perché vuoi essere famoso, lo fai per divertirti. E ci sembrava andasse bene avere un personaggio afroamericano.”

Il film è stato terminato durante la pandemia

soul cinematographe.it

“Siamo stati davvero fortunati, mancavano solo 6 mesi di post-produzione”, ha dichiarato Docter alla stampa. “Dovevamo terminare gli effetti, la luce”. Nei mesi antecedenti la pandemia, la Disney Pixar era sicura di riuscire a completare i lavori, non sapendo che poco dopo sarebbe scoppiata la pandemia di Covid-19. “Eravamo ingenui”, ha ammesso Dana Murray. “Ci dicevamo: ‘Dai, torneremo tra un paio di settimane. Siamo stati fortunati in grado di completarlo.”

Il protagonista di Soul modellato su Jamie Foxx

jamie foxx, cinematographe.it

Jamie Foxx presta nel film la voce a Joe Gardner/Mr. Muffola, il protagonista di Soul, un insegnante di musica insoddisfatto della propria vita. Secondo il regista, l’attore Premio Oscar era la scelta perfetta, come ha rivelato alla stampa:

“Jamie è stato fantastico, molti elementi del personaggio sono stati plasmati su di lui: è un fantastico intrattenitore”.

Nel futuro del duo c’è il film d’animazione Luca, ambientato in Italia e in arrivo nelle sale a giugno 2021. Peter Docter è il produttore esecutivo, mentre Enrico Casarosa è il regista. Docter ha scherzato dicendo che si prenderà un pausa, riferendosi al fatto che la post-produzione del film Disney Pixar è stata molto lunga: “Il prossimo progetto? Dormire!”

Ultime notizie

Avete visto il marito di Frances McDormand? Fa parte di un celebre duo di fratelli registi e si è innamorato di lei sul set

Nel 1984 l'attrice Frances McDormand conobbe Joel Coen, conosciuto per essere un famoso regista che fa coppia sempre con...

Articoli correlati