jeff bridget cinematographe.it

La Hollywood Foreign Press Association ha annunciato che Jeff Bridges riceverà il premio Cecil B. DeMille ai 76esimi Golden Globes il 6 gennaio 2019

La Hollywood Foreign Press Association è lieta di conferire il premio Cecil B. DeMille 2019 a Jeff Bridges! Il brillante lavoro di Bridges, in diversi generi, ha catturato i cuori e le menti del pubblico di tutto il mondo per oltre sei decenni.

La prima nomination ai Golden Globes di Jeff Bridges è arrivata nel 1984 come miglior attore in Starman. Sette anni dopo ha ricevuto la sua seconda nomination ai Golden Globes per la sua interpretazione in Il Re Pescatore con la partecipazione di Robin Williams. Nel 2001 è stato onorato con un’altra nomination per il suo ruolo in The Contender, il thriller politico di Rod Lurie, interpretato da Gary Oldman e Joan Allen, in cui Bridges ha interpretato il presidente degli Stati Uniti.

Leggi anche: Golden Globes 2019 – ecco tutte le nomination!

Nel 2017 ha ricevuto un’altra nomination come miglior attore non protagonista in Hell or High Water, un moderno thriller ambientato nel Texas. Il film, acclamato dalla critica, ha nel cast anche Chris Pine, Ben Foster e Gil Birmingham.

Scelto dal Consiglio di amministrazione HFPA, il Premio Cecil B. DeMille viene assegnato ogni anno a un individuo di talento che ha avuto un impatto duraturo sul mondo dello spettacolo. Nel corso degli anni sono stati premiati George Clooney, Robert De Niro, Audrey Hepburn, Harrison Ford, Jodie Foster, Sophia Loren, Sidney Poitier, Martin Scorsese, Steven Spielberg, Meryl Streep, Barbra Streisand, Denzel Washington, Robin Williams, Oprah Winfrey e molti altri.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online