Emmy Awards 2019, Cinematographe.it

Gli Emmy Awards si uniscono idealmente agli Oscar, condividendo l’idea di non aver un conduttore della serata. Non accadeva dal 2003

Gli Emmy Awards si amalgamano alla cerimonia degli Oscar. Infatti la Fox ha appena confermato che non verrà ingaggiata alcuna celebrità per presentare l’evento. Non si tratta della prima volta che accade una cosa del genere in occasione degli Emmy, visto che il presentatore è mancato anche nel 2003, quando anche in quell’occasione la cerimonia era trasmessa dalla Fox.

Emmy Awards 2019: revocate 2 nomination a Better Call Saul Employee Training

Anche l’ultima cerimonia degli Oscar non ha avuto un conduttore. Inizialmente fu nominato Kevin Hart, ma la sua nomina suscitò molte polemiche, a causa di alcune sue vecchie battute rinvenute su Twitter, emerse poche ore dopo l’annuncio.
Inizialmente il suo verdetto sulla faccenda fu sprezzante, asserendo che in precedenza aveva già risposto in merito a questi ritrovamenti. Successivamente si è scusato, ma prima ha gentilmente declinato l’offerta dell’Academy.

Emmy Awards 2019: Il Trono di Spade da record con 32 candidature

La scorsa cerimonia degli Emmy Awards è stata presentata da  Michael Che e Colin Jost del Sturday Night Live. La cerimonia di quest’anno si svolgerà il 23 settembre. Tra i grandi titoli presenti ci sarà Il Trono di Spade. La serie HBO ha infatti ottenuto 32 nomination, incluse tre categorie principali.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto