10 scene di sesso che i protagonisti si sono pentiti di aver girato

Col senno del poi i protagonisti di queste 10 scene di sesso le avrebbero evitate!

Le scene di sesso in un film possono sembrare un momento piacevole per lo spettatore. Ma talvolta lo stesso non vale nel caso degli attori. I motivi possono essere vari e disparati: ad esempio non vanno d’accordo tra di loro, oppure il regista esercita troppo controllo. In certi casi il momento stona totalmente con il resto della trama, dando l’impressione di qualcosa di forzato, anziché di ben amalgamato. Ora andiamo a vedere 10 scene di sesso di interpreti famosi che, per loro stessa ammissione, si sono pentiti di girare.

Scene di sesso di cui i protagonisti si sono pentiti: Romy Schneider – Ultimo tango a Parigi (1972)

Scene di sesso, curiosità, Cinematographe.it

La famigerata sequenza in cui Marlon Brando usa la forza su Romy Schneider in Ultimo tango a Parigi non rientrava nella sceneggiatura e lei non ne era al corrente. Anzi, in un successivo frangente ammise pubblicamente di essersi sentita violata tanto dal collega di set quanto dal regista, Bernardo Bertolucci.

Scene di sesso indesiderate: Roger Moore – 007-Bersaglio mobile (1985)

Scene di sesso 007 - Bersaglio mobile Cinematographe.it

Polemiche del genere non hanno travolto 007 – Bersaglio mobile, dove, però, quello tra Roger Moore e Grace Jones viene da molti considerata una delle peggiori scene di sesso mai realizzate. Se gli fosse possibile, Moore sarebbe tornato indietro. La totale mancanza di passione e intensità, data anche dalla notevole differenza anagrafica, non ha convinto.

Sharon Stone – Basic Instinct (1992)

Scene di sesso Basic Instinct Cinematographe.it

Fra le scene di sesso, in questo caso implicito, impossibile dimenticare l’accavallamento di gambe di Sharon Stone in Basic Instinct. Il regista chiese alla Stone di togliersi la biancheria intima per ragioni di inquadratura. Ma le aveva lasciato credere che non ci fosse nessuna natura esplicita e quando, alla proiezione del film, lei lo scoprì andò su tutte le furie. Avrebbe mantenuto la scena, ma preferiva essere avvisata.

Elizabeth Berkley – Showgirls (1995)

Scene di sesso Showgirls Cinematographe.it

Showgirls non è una perla di cinema. Nonostante l’impegno profuso da Elizabeth Berkley nel ruolo, la battaglia era forse già persa in partenza. La rappresentazione del sesso in piscina con Kyle MacLachlan non le ha reso onore. Assolutamente fuori luogo, manca di ogni tipo di tensione sensuale, lamentano i detrattori.

Le scene di sesso con Kate Winslet in Titanic (1997)

Scene di sesso Titanic Cinematographe.it

Fra le scene di sesso e dintorni dei film, quella in cui Leonardo Di Caprio esegue su tela il ritratto di Kate Winslet in Titanic è diventata iconica. Eppure, l’interprete di Rose ha spiegato di essersene un po’ pentita. Fin dall’uscita del lungometraggio, i fan le si erano avvicinati con la sua immagine nuda per chiederle un autografo. E ancora oggi qualcuno lo farebbe.  

Juliette Danielle – The Room (2003)

Scene di sesso The Room Cinematographe.it

Juliette Danielle non va fiera dell’apparizione in The Room. Oltre alla qualità generale del titolo, rimpiange di essersi prestata a una delle peggiori scene di sesso mai ricreate. Vorrebbe tanto dimenticarsela, se ne avesse l’opportunità. Purtroppo, però, correggere il passato non le è consentito e questa è destinata perciò a rimanere una macchia indelebile della sua carriera.

Ben Affleck, Jennifer Lopez e le scene di sesso in Amore estremo-Tough Love (2003)

Scene di sesso Amore estremo - Tough Love Cinematographe.it

Ovviamente, tra Jennifer Lopez e Ben Affleck non è mai stata una questione di alchimia a frenarli! All’epoca si frequentavano già, il che generò parecchio clamore. Il problema fu di un altro tipo: la mancanza totale di logica della narrazione. Il personaggio della Lopez è attratto dalle donne, ma non resiste al sex appeal di Affleck. Amore estremo rimane uno dei maggiori flop al botteghino di Hollywood di sempre, quindi gli stessi protagonisti si sarebbero risparmiati di girarlo, scene di sesso comprese.

Natalie Portman – Hotel Chevalier (2007)

Scene di sesso Hotel Chevalier Cinematographe.it

Il cortometraggio di Wes Anderson con Jason Schwartzman e Natalie Portman non contiene nulla di così osé. Ciononostante, la Portman non ne va fiera ed è rimasta infastidita a causa dell’enfasi data da certe recensioni. Inoltre, ha sottolineato come non si sarebbe mai spogliata per intero, qualsiasi fosse stato il copione.

Dakota Johnson – Cinquanta sfumature di grigio (2015)

Le scene di sesso BDSM in Cinquanta sfumature di grigio hanno messo in forte imbarazzo Dakota Johnson e ai microfoni lei lo ha apertamente confessato. Il collega Jamie Dornan ha raccontato di aver provato a fare del suo meglio per mantenere l’atmosfera il più leggera e divertente possibile. Una fatica vana.

Jennifer Lawrence – Passengers (2016)

Scene di sesso Passengers Cinematographe.it

C’è una scena parecchio intima in Passengers tra Chris Pratt e Jennifer Lawrence, ben ricordata per il notevole trasporto. In realtà, Lawrence ha ammesso di averla in larga parte rimossa poiché era ubriaca mentre la girava. Fin lì non le era capitato di baciare un uomo sposato sullo schermo, il che le destò grosse preoccupazioni.

Leggi anche La La Land: 10 incredibili curiosità sul musical di Damien Chazelle

Articoli correlati