TIMVision - L'Immortale, cinematographe.it

L’Immortale, il film su Ciro Di Marzio, arriva in Home Video. Ecco tutti i dettagli!

L’immortale, spin off della serie TV Gomorra, segna la rinascita di uno dei personaggi più amati dai fan: Ciro Di Marzio, interpretato da Marco D’amore.
Dopo aver raggiunto le sale cinematografiche nel dicembre del 2019, adesso il film diretto dallo stesso D’amore (che firma così il suo esordio alla regia) arriva in Home Video. Sarà infatti disponibile a partire dal 19 marzo 2020 in DVD e Blu-Ray grazie a Universal Pictures Home Entertainment Italia, Cattleya e Vision Distribution in un’edizione ricca di contenuti inediti.

Prodotto da  Cattleya – parte di ITV Studios – con Vision Distribution in collaborazione con SKY e Beta Film, L’Immortale è valso a Marco D’amore la nomination ai prossimi David di Donatello e si pone come ponte tra la quarta e la quinta stagione della serie, raccontando le vicende dell’immortale Ciro. L’attore e regista, che abbiamo intervistato in occasione dell’uscita del film, si mette alla prova in un esperimento cross-mediale che coinvolge non solo i fan della serie ma anche un pubblico completamente nuovo, non per forza affezionato a Gomorra – La Serie.

Ambientato tra la Napoli degli anni ’80 post-terremoto e la Riga odierna, il film racconta la storia di Ciro mentre affonda nelle acque scure del Golfo di Napoli, colpito al petto da Genny Savastano. In questi attimi che lasciano sprofondare sempre più verso il fondo Ciro ricorda chi era e il suo io bambino dialoga col suo io adulto in un continuo confluire di passato e presente, tra un Ciro cresciuto ed esiliato sul Baltico e un Ciro orfano e senza affetti, che adagio muove i primi passi sulla via della criminalità.

Il corpo di Ciro sta affondando nelle acque scure del Golfo di Napoli, colpito al petto da Genny Savastano, il suo unico, vero amico. E mentre sprofonda sempre più, affiorano i ricordi. I suoni attutiti dall’acqua si confondono con le urla di persone in fuga… È il 1980, la terra trema, i palazzi crollano, ma sotto le macerie si sente il pianto di un neonato ancora vivo: è Ciro di Marzio, da quel giorno in poi tutti lo chiameranno l’Immortale.
Anni dopo, quello stesso bambino ormai adulto, sopravvive anche a quel fatidico sparo: allora è vero quello che si dice, l’Immortale non lo uccide nessuno.

Di seguito alcune informazioni tecniche sulla versione Home Video, che vede tra i contenuti speciali alcuni video dal backstage che ci permettono di capire la realizzazione del film.

Per quanto riguarda la versione Blu-Ray è composta da 1 disco della durata di 1 ora e 50 minuti circa. Video: 2.35:1 16:9 Full HD; Audio: Italiano 5.1 DTS-HD Master Audio e Sottotitoli: Italiano non udenti, Italiano forzati, Inglese.

Anche per la versione DVD abbiamo un solo disco della durata complessiva di circa 1 ora e 50 minuti circa; Video: 2.35:1 16:9; Audio: Italiano 5.1 Dolby Digital; Sottotitoli: Italiano non udenti, Italiano forzati, Inglese.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE