Il Sapore della Ciliegia: il film di Abbas Kiarostami in una speciale edizione home video

Arriva una speciale edizione home video de Il Sapore della Ciliegia, il film di Abbas Kiarostami, che contiene, oltre al DVD, anche il corto Il Coro in versione restaurata e il libro Il Vento e la Foglia - Poesie Scelte.

È passato un anno dalla scomparsa di Abbas Kiarostami, il regista israeliano che vinse la Palma d’oro come miglior film durante il 50º Festival di Cannes con Il Sapore della Ciliegia. A 20 anni dalla premiazione Bim Distribuzione rende onore a questo capolavoro pubblicando una nuova edizione del film del 1997.

Il film, ambientato nella periferia di Teheran, ha come protagonista Badii, interpretato da Homayon Ershadi. L’uomo vuole suicidarsi e, dopo aver scavato al propria fossa, non gli resta che cercare qualcuno disposto a seppellirlo, chiaramente dietro compenso. Viaggia dunque in auto, passando in rassegna diversi personaggi che, per svariate ragione, si rifiutano di aiutarlo. Infine solo un anziano signore (Abdolrahman Bagheri) si dice disposto a seppellire il cadavere di Badii, ma non prima che lui abbia ascoltato una storia.

L’edizione home video speciale de Il Sapore della Ciliegia contiene, oltre al DVD del film e al contenuto speciale con la versione restaurata del cortometraggio Il Coro del 1982, anche il libro Il Vento e la Foglia – Poesie Scelte, in cui sono custoditi oltre 190 componimenti del Maestro iraniano con, a fronte, il testo originale persiano.

O versi di Kiarostami riflettono ciò che lo stesso regista è stato: un talento polivalente, capace di districarsi tra tutte le forme d’arte; dalla pubblicità all’illustrazione di libri per bambini. La sua carriera cinematografica, iniziata negli anni ’70 col film Il viaggiatore, è ricca di perle intramontabili nella settimana arte, stimate anche da Godard e dal nostrano Nanni Moretti.

Oltre a Il Sapore della Ciliegia, ricordiamo film come Close up, Il vento ci porterà via, Five, 10 on Ten e molti altri.

Articoli correlati