Film al Cinema

Vi state lentamente sciogliendo nel vostro ufficio? State studiando come matti per la maturità o per l’ultima sessione d’esami prima della meritatissima vacanza? Cosa c’è di meglio, allora, se non staccare la spina per un paio d’ore stravaccati in una comoda poltrona della vostra sala cinematografica di fiducia, coccolati dall’aria condizionata, pop corn e bibita gelata? Sicuramente andare al mare. Niente.

Questo mese i film che vi aspettano al cinema sono piuttosto intriganti: dal discusso sequel tutto al femminile di Ghostbusters, il film cult anni ottanta, al documentario sul Duca Bianco, passando per Star Trek Beyond e La leggenda di Tarzan, luglio mette una modesta quantità di carne al fuoco, anche se probabilmente manca il titolone d’impatto emotivo, ma ci sappiamo accontentare.

Così, come ogni primo giorno del mese, in redazione abbiamo iniziato la battaglia a suon di titoli per decretare ufficialmente quali film aspettiamo di più in questo afoso Luglio. Alla fine solo 10 opere sono entrate nell’Olimpo dei film che noi di Cinematographe aspettiamo con più ansia in questo mese, ed ecco qui sotto la nostra classifica corale.

10. Sexxx

SEXXX (trailer qui) nasce da uno spettacolo di Matteo Levaggi messo in scena dal Balletto Teatro di Torino: è una sera di novembre quando il regista Davide Ferrario si reca alla Lavanderia a Vapore di Collegno e rimane estasiato dall’opera di Levaggi. Così nasce nella mente del regista un progetto cinematografico che prova a mantenere vivo ciò che più l’ha colpito e trasmetterlo al pubblico del grande schermo: il corpo e il suo linguaggio. Nel documentario la danza si intreccia alla pittura e alle immagini caricate dalla forza espressiva del linguaggio del corpo. Con musiche di David Bowie, Ultravox, Giorgio Canali, The Longcut, OoiooMassimo Zamboni, il film è unʼistantanea sul contemporaneo, sul corpo abusato del ballerino, che ricerca sempre più potenza fisica, tecnica, costruendosi un ideale di perfezione. Dopo la presentazione all’ultimo Torino Film Festival, dove SEXXX ha conquistato pubblico e critica, la stessa Madonna ha chiesto di vedere il film, inviando quindi i suoi apprezzamenti al regista.

Data di uscita: 4 luglio

9. La Notte del Giudizio – Election Year

Terzo capito della saga The Purge, ambientato in un futuro distopico dove i Nuovi Padri fondatori dell’America, per mantenere i tassi di criminalità e disoccupazione bassi, hanno istituito un periodo annuale di dodici ore chiamato “Lo Sfogo”, durante il quale tutte le attività criminali, tra cui l’omicidio, diventano legali. In quest’ultimo capitolo della saga action-horror troviamo il sopravvissuto a Purge 2, Leo Barnes (Frank Grillo) fare la guardia a una candidata alla presidenza (Elizabeth Mitchell). The Purge: Election Year il cui titolo in italiano è La notte del giudizio – Election Year (trailer qui) è scritto e diretto da James DeMonaco ed è il sequel di Anarchia – La notte del giudizio. Nel cast vi sono Frank Grillo, Elizabeth Mitchell, Mykelti Williamson, Betty Gabriel, Edwin Hodge, Kyle Secor, Joseph Julian Soria e Liza Colón-Zayas. Due anni dopo aver risparmiato la vita all’uomo responsabile della morte di suo figlio, l’ex sergente di polizia Leo Barnes è diventato capo della sicurezza della senatrice Charlene Roan, la favorita alle elezioni presidenziali, che intende eliminare la notte dello Sfogo. La sera di quello che dovrebbe essere l’ultimo Sfogo, tuttavia, un traditore all’interno del governo costringe Barnes e Roan a scendere nelle strade, dove dovranno trovare un modo per sopravvivere.

Data di uscita: 28 luglio

Avete mai vissuto lontanamente l’ipotesi che qualcuno vi possa seguire? Che una persona della quale non conoscete nulla vi possa pedinare in maniera ossessiva uccidendo di fatto la vostra vita? A queste domande dovrebbe poter rispondere la giovane protagonista, Maika Monroe, di It Follows, il film che ha suscitato tanto clamore in tutto il mondo durante la proiezione al Torino Film Festival del 2014 assieme al compagno australiano Babadook. A contrario della fredda e porosa direzione di Jennifer Kent, dove la psicanalisi dei personaggi era fondamentale per il prosieguo della sceneggiatura, in questo cupo e misterioso intreccio americano, il regista David Robert Mitchell porta alla luce un film di chiari richiami al mos maiorum del genere. La tendenza alla corsa durante le riprese, l’occhio della telecamera sempre nascosto tra rovi e cespugli, riportano palesemente alla luce un passato ricco e glorioso di immortali capolavori del genere. Da Halloween di John Carpenter, dove la sensazione di essere spiati da qualcosa o qualcuno è sempre palpabile, a Nightmare di Wes Craven dove a farla da padrone sono i lunghi e autunnali viali di Elm Street. A questo cocktail con il passato non può mancare un motivetto terrificante, magari composto da poche note ma che assemblate rendono ancora più cattiva la vicenda narrata. In questa contaminatio generis nasce It Follows, un film che sorprende positivamente sia per freschezza che per pathos drammatico vero e proprio. Il genere a cavallo tra thriller e horror lo rendono un interessante formato filmico, da gustare lentamente e pacatamente senza incorrere nella solita fretta moderna di arrivare ad una scontata conclusione.

Data di uscita: 6 luglio

7. Tartarughe Ninja – Fuori dall’ombra

Questa volta April O’Neil e la quattro simpaticissime tartarughe – Raffaello, Michelangelo, Leonardo e Donatello – faranno squadra assieme al vigilante Casey Jones (Stephen Amell) contro un team di super-cattivi composto da Krang (cattivo creato per la serie tv animata Teenage Mutant Ninja Turtles), Shredder, Baxter Stockman, Bebop e Rocksteady. Diretto da Dave Greene, Tartarughe Ninja: Fuori dall’Ombra (trailer qui), secondo capitolo della saga, è scritto da Josh Appelbaum e André Nemec e ha nel cast: Megan Fox, Will Arnett, Alan Ritchson, Noel Fisher, Pete Ploszek, Jeremy Howard, Stephen Amell, Tyler Perry, Brian Tee, Laura Linney, Sheamus, e Gary Anthony Williams. Fuori dall’ombra vedrà la presenza di un attore diverso ad interpretare Shredder: parliamo di Brian Tee che sarà dotato di una nuova maschera e di una nuova armatura.

Elias e Lukas sono due gemelli di 9 anni molto uniti. I due attendono nella loro borghese ed isolata casa l’arrivo della madre, la quale ha subito un intervento di chirurgia estetica al viso.  Quando quest’ultima ritorna dai figli ha il volto interamente coperto da bendaggi, ma c’è qualcos’altro che non quadra… La donna sembra decisamente diversa rispetto a prima: è più autoritaria, più dura a tratti minacciosa, inoltre sembra escludere sistematicamente uno dei due gemelli.  I due fratelli, giorno dopo giorno, alimentano a vicenda i loro dubbi sull’effettiva identità della madre dando inizio ad una pericolosa coalizione che porterà ad una raccapricciante verità finale. Ich Seh, Ich Seh distribuito poi con il titolo Good Night Mommy, è l’opera prima di Veronika Franz e Severin Fiala, presentata alla  72ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Il punto focale della vicenda ruota attorno alla coalizione dei due gemelli, un’unione indissolubile che nasce da un terribile dubbio che non li fa dormire la notte: dov’è la nostra vera madre? Il tema del doppio si dipana all’interno di una trama ben costruita, totalmente inaspettata e minimalista. Dubbi ed inquietudini crescono all’interno dello spettatore che rimane imprigionato in un labirinto di proiezioni, sdoppiamenti e domande: cos’è reale e cosa immaginario? Chi sta mentendo?

Data di uscita: 27 luglio

5. David Bowie is

Sono passati circa 6 mesi dalla scomparsa di David Bowie e manca pochissimo alla serie di eventi e celebrazioni intente a commemorare il genio e il talento di uno degli artisti più amati e sfuggenti di tutti i tempi. Dall’11 al 17 luglio arriva infatti “Omaggio a David Bowie”: una settimana di iniziative ed eventi dedicati a Bowie che permetterà a tutti i fan italiani di ritrovarsi per rendere il proprio tributo al Duca Bianco.
Al cinema torna il film, dall’11 al 13 luglio, David Bowie is e a Bologna si tiene, il documentario sulla mostra evento del Victoria & Albert Museum che rivedremo finalmente sul grande schermo. Nel film documentario veniamo accompagnati nell’allestimento del V&A  da guide molto speciali, tra cui il leggendario stilista giapponese Kansai Yamamoto e il front-man dei Pulp Jarvis Cocker, che ci fanno scoprire le storie dietro ad alcuni dei migliori pezzi esposti.

Data di uscita: 11 luglio

4. The Zero Theorem

The Zero Theorem è diretto da Terry Gilliam, con protagonista Christoph Waltz che nei panni di Qohen Leth, un eccentrico e solitario genio del computer afflitto da angoscia esistenziale, lavora a un misterioso progetto affidatogli dal Management, che mira a scoprire una volta per tutte il fine dell’esistenza umana, o l’assenza del fine stesso. L’ultima fatica di Gilliam chiude il ciclo dei tre film distopici dell’unico membro americano dei Monty Python: seguito sprituale di Brazil e L’esercito delle 12 scimmie, The Zero Theorem ci catapulterà attraverso il genio di Gilliam in una distopia dal sapore cyberpunk.

Data di uscita: 7 luglio

3. The Legend of Tarzan

In The Legend of Tarzan (trailer qui), diretto da David Yates, sono passati anni da quando l’uomo, un tempo conosciuto come Tarzan (Alexander Skarsgård) ha lasciato le giungle dell’Africa per intraprendere una vita diversa insieme alla sua fidanzata, mutando la sua identità in John Clayton III, Lord Greystoke, insieme all’amata moglie Jane (Margot Robbie) al suo fianco. Ora, è stato invitato in Congo in qualità di emissario commerciale del Parlamento, senza sapere che lui è una pedina in una convergenza mortale di avidità e vendetta, ideata dal capitano belga Leon Rom (Christoph Waltz).
Alexander Skarsgård (True Blood) sarà il protagonista del film accanto al candidato all’Oscar Samuel L. Jackson (Pulp Fiction), Margot Robbie (Suicide Squad), il candidato all’Oscar Djimon Hounsou (Blood Diamond, Il Gladiatore), il candidato all’Oscar John Hurt (The Elephant Man, i film di Harry Potter), il premio Oscar Jim Broadbent (Iris) e il due volte premio Oscar Christoph Waltz (Bastardi senza gloria, Django Unchained).

Data di uscita: 14 luglio

2. Star Trek Beyond

Il film, diretto da Justin Lin su una sceneggiatura di Simon Pegg, Doug Jung, Roberto Orci, John D. Payne e Patrick McCay, fa parte del franchise fantascientifico ideato da Gene Roddenberry ed è il terzo film della serie reboot. Il film vede nel cast Chris Pine, Zachary Quinto, Simon Pegg, Karl Urban, Zoe Saldana, John Cho, Anton Yelchin, Idris Elba e Sofia Boutella. Durante il suo viaggio quinquennale, la USS Enterprise subisce un violento attacco da parte di alieni sconosciuti che distruggono la nave. L’equipaggio sopravvissuto effettua un atterraggio d’emergenza su un pianeta dove dovrà affrontare un nuovo e pericoloso nemico. Il film arriva esattamente 50 anni dopo il debutto della serie (avvenuto negli USA l’8 settembre del 1966) e per l’occasione anche il Future Film Festival 2016 ha dedicato un omaggio a quella che è a tutti gli effetti la saga cine-televisiva più longeva della storia: 700 episodi, più di 10 lungometraggi, arricchiti da personaggi senza tempo – da Spock al Capitano Kirk – entrati ormai nell’immaginario collettivo.

Data di uscita: 21 luglio

1. Ghostbusters 3D

Incredibile ma vero, il film più atteso dalla redazione di Cinematographe nel mese di luglio è il reboot di Ghostbusters, di Paul Feig, che vede come protagonisti Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon, Leslie Jones, Andy Garcia, Neil Casey e Chris Hemsworth.

Abby ed Erin sono una coppia di scrittrici semi sconosciute che decidono di pubblicare un libro sui fantasmi: la loro tesi consiste nell’affermare che queste presenza paranormali sono assolutamente reali. Quando, successivamente, Erin ottiene un prestigioso incarico come docente della Columbia University il libro sugli spettri, ormai dimenticato, ricompare, la donna diventa lo zimbello della facoltà ed è costretta a lasciare il lavoro. La sua credibilità è persa e decide, a quel punto, di riunirsi ad Abby aprendo una ditta di acchiappafantasmi. Scelta che si rivela vincente: Manhattan è invasa da una nuova ondata di spettri e non ci sarà altro da fare per il team che dargli la caccia.

Data di uscita: 28 luglio