Una sirena a Parigi ci racconta una fiaba dal sapore cristallino, proprio come le acque in cui nuotano le sirene

Una sirena a Parigi è il nuovo film diretto da Mathias Malzieu, in arrivo nelle nostre sale cinematografiche il 20 agosto 2020, distribuito da Vision Distribution e Cloud 9 Film. Nel cast del film troviamo Nicolas Duvauchelle, Marilyn Lima, Rossy De Palma, Tchéky Karyo e Romane Bohringer. La pellicola è tratta dall’omonimo romanzo pubblicato in Italia da Feltrinelli Editore. Una sirena a Parigi è un omaggio all’amore travolgente e impossibile, irrinunciabile energia vitale, fonte di creazione ma anche di distruzione.

Tutto accadde nell’estate del 2016; una pioggia torrenziale inonda le strade di Parigi, la Senna esonda e la città è immersa in un’atmosfera apocalittica. I dispersi aumentano di ora in ora mentre il fiume trascina con se detriti e oggetti di ogni tipo. Gaspard Snow viene attratto da un canto melodioso e seguendone il suono, scopre il corpo ferito di una sirena adagiata sotto un ponte. Decide di condurla a casa sua per curarla ma nel frattempo lei svela a Gaspard il suo potere misterioso: chiunque ascolti il suo canto cade vittima del suo fascino e si innamora perdutamente di lei. È un incantesimo al quale non può sottrarsi neanche Gaspard, cosi convinto di essere immune all’amore. Insieme troveranno il modo di superare ogni oggettiva avversità dovuta alle loro diverse “nature” e non ultimo, riusciranno a mettere in salvo il Floweberger, il locale di arte e musica creato da Gaspard, situato a bordo di un’imbarcazione….