Aprire uno studio da psicanalista a Tunisi? La giovane Selma affronta mille difficoltà nel primo trailer italiano di Un divano a Tunisi

La BiM Distribuzione ha rilasciato il primo trailer italiano ufficiali di Un divano a Tunisi, film diretto da Manèle Labidi e con protagonista Golshifteh Farahani. La protagonista della vicenda è Selma, una giovane psicanalista dal carattere forte e indipendente che è cresciuta a Parigi insieme a suo padre. Ad un certo punto della sua vita, la ragazza decide di tornare nella sua città d’origini, Tunisi, con l’intento di aprire uno studio privato. Ma nonostante in Tunisia ci sia stata la Primavera araba, forse aprire uno studio da psicanalista per una donna è ancora troppo presto. Selma infatti si scontrerà con un ambiente non proprio favorevole, i suoi parenti cercheranno di scoraggiarla, e lo studio inizierà a popolarsi di pazienti alquanto eccentrici. Nel cast anche Majd Mastoura, Aïcha Ben Miled, Feriel Chamari, Hichem Yacoubi, Najoua Zouhair, Jamel Sassi e Ramla Ayari. Il film uscirà nelle sale il prossimo 8 ottobre.

Ecco il trailer: