Un bel mattino: trailer e data d’uscita del film con Léa Seydoux

Per il film, la regista si è ispirata alla propria esperienza con suo padre, che negli ultimi anni di vita ha sofferto di una rara condizione degenerativa rara,

Presentato alla Quinzaine des Réalisateurs a Cannes, dove è stato accolto con entusiasmo dalla critica internazionale, Un bel mattino -titolo originale Un beau matin – è il nuovo film di Mia Hansen-Løve, che torna finalmente a girare nella sua Parigi con la complicità di una straordinaria Léa Seydoux, in uno dei ruoli più intensi e luminosi della sua carriera.

Trama, trailer ufficiale e data d’uscita di Un bel mattino

Un bel mattino; cinematographe.it

Sandra è una madre single che lavora come interprete e si trova ad affrontare un momento di grande incertezza nella sua vita: suo padre è malato e sempre meno autosufficiente, mentre l’incontro casuale con un vecchio amico, Clément, si trasforma presto in una relazione appassionata. Clément però è sposato e Sandra non può abbandonarsi a questo grande amore come vorrebbe. Partendo dai più semplici gesti quotidiani, Hansen-Løve esplora l’animo femminile con una sensibilità rara e firma un ritratto di donna che colpisce al cuore.

La critica ha promosso sia il film che l’interpretazione di Léa Seydoux. “Pochi cineasti evocano il passare del tempo e suoi cambiamenti con la discreta intensità di Hansen-Løve in questo film miracoloso“, ha scritto The Hollywood Reporter. “Tremendamente emotiva, radiosa e intelligente, la performance di Seydoux potrebbe essere la migliore della sua carriera“, si legge sulle pagine del Daily Telegraph. Il The Guardian, invece, ha scritto “Il mistero di ciò che il cuore vuole e di ciò che potrebbe dare in cambio è al centro di questo film empatico e profondamente umano“. Un bel mattino sarà disponibile nelle sale italiane a partire dal 12 gennaio.

Articoli correlati