Il trailer di The Father, adattamento cinematografico della commedia teatrale di Florian Zeller. Nei cinema nel 2021

Anthony Hopkins, che ha vinto un Oscar per la sua performance in Il silenzio degli innocenti, e Olivia Colman, che ha vinto l’Oscar per La Favorita, sono i protagonisti dell’adattamento cinematografico della commedia teatrale di Florian Zeller, The Father. Zeller ha diretto il film da una sceneggiatura che ha scritto insieme a Christopher Hampton (Espiazione).

Anthony Hopkins interpreta un uomo anziano, molto indipendente, che rifiuta ogni tipo di aiuto da parte di sua figlia Anne (Olivia Colman). Tuttavia tale aiuto diventerà essenziale quando la figlia deciderà di trasferirsi a Parigi con il suo partner. Mentre il padre di Anne cerca di dare un senso alle sue mutevoli circostanze, inizia a dubitare persino dei suoi cari, della sua stessa mente e della realtà stessa.

The Father è una coproduzione Trademark Films, FCommeFilm, Ciné- e Les Films du Cru, prodotta da David Parfitt (Red Joan, Shakespeare in Love), Jean-Louis Livi (Read My Lips) e Philippe Carcassonne (Coco Before Chanel). È interpretato da Anthony Hopkins, Olivia Colman, Olivia Williams, Rufus Sewell, Mark Gatiss e Imogen Poots. Arriverà nei cinema nel 2021.

Anthony ha 80 anni, è malizioso, vive da solo con aria di sfida e rifiuta gli assistenti che sua figlia, Anne, gli presenta in modo incoraggiante. Eppure anche l’aiuto sta diventando una necessità per Anne; non può più fargli visita ogni giorno e la presa di Anthony sulla realtà si sta lentamente allentando. Anthony può ancora aggrapparsi alla sua identità e al suo passato? Come può Anne andare avanti mentre piange la perdita del padre, quando lui è ancora vivo? The Father abbraccia calorosamente la vita reale, attraverso una riflessione sulla vibrante condizione umana; straziante e intransigentemente toccante: un film che si annida nella verità delle nostre stesse vite.