Greg Barker dirige Sergio, film sulla vita di Sergio Vieira de Mello, alto funzionario delle Nazioni Unite

Wagner Moura (già visto nei panni di Pablo Escobar in Narcos) è Sergio Vieira de Mello, diplomatico di origine brasiliana che, durante la sua carriera, ottenne svariati riconoscimenti, ma che fu anche disprezzato da molti. Accusato di essere un “maniaco delle crisi”, Vieira de Mello si recava nelle zone calde e nei luoghi in guerra dove usava il proprio fascino e le proprie abilità come negoziatore per salvare vite. Fu ucciso nel 2003, in Iraq, a causa di una bomba piazzata in un hotel da Al-Qaida. Il film Netflix diretto da Greg Barker esplora la sua vita prima dell’attentato.

Affianco a Wagner Moura troviamo Ana De Armas (Blade Runner 2049), Garret Dillahunt (Fear the Walking Dead), Will Dalton (Loving), Clemens Schick (Casino Royale) e Brían F. O’Byrne (Little Boy Blue). Fra gli altri lavori del regista Greg Barker ricordiamo i documentari Manhunt: The Inside Story of the Hunt for Bin Laden e The Final Year. La sceneggiatura del film è firmata da Craig Borten, nominato all’Oscar per Dallas Buyers Club.

Il film arriverà su Netflix il 17 aprile 2020.

In questo film biografico ambientato nel caotico periodo successivo all’invasione americana in Iraq, la vita dell’alto funzionario delle Nazioni Unite Sergio Vieira de Mello è esposta a grandi rischi durante la più ardua missione della sua carriera. Wagner Moura e Ana de Armas interpretano questo dramma coinvolgente dal regista Greg Barker.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto