Yeon Sang-ho passa dall’horror all’action comedy con Psychokinesis, di cui è stato svelato il primo trailer in coreano, sì, ma con tanto di sottotitoli inglesi per chi non mastica l’idioma asiatico.

Psychokinesis vede Ryu Seung-ryong nei panni di un uomo a prima vista normale che spore di avere dei superpoteri (perlopiù legati alla psicocinesi ovvero all’abilità di muovere oggetti con la mente) che divide di usare per salvare sua figlia. Il protagonista si troverà così ad affrontare una serie di vicissitudini nel corso della sua missione. A novembre, Netflix ha acquistato i diritti per distribuire il film al di fuori della Corea, dove debutterà al cinema nelle prossime settimane.

Dal trailer, sembra che Yeon Sang-ho sia riuscito a infondere la stessa energia vitale del suo precedente Train to Busan, capace di incassare circa 135 milioni di dollari al Box Office. L’horror, ambientato quasi interamente su un treno, ha fatto conoscere il cineasta coreano a un pubblico molto più ampio, ma il regista aveva già diretto un film animato incentrato sulla violenze nelle scuole e il dramma The Fake. Sang-ho pare essere in grado di muoversi abilmente fra un genere e l’altro e sarà molto interessante vederlo alle prese con l’eroe atipico di Psychokinesis.

Il cast del titolo comprende Shim Eun-kyung (visto proprio in Train to Busan), Park Jung-min (Dongju: The Portrait of a Poet) e Kim Min-jae (The Shameless, Ode To My Father). Psychokinesis debutterà in Corea il 31 gennaio, mentre Netflix deve ancora annunciare una data di uscita.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto