Non così vicino (A Man Called Otto): trailer e data d’uscita del film con Tom Hanks

Non così vicino è tratto dal best seller di Fredrik Backman, dal titolo L'uomo che metteva in ordine il mondo.

A sorpresa Sony Pictures ha deciso di distribuire il trailer ufficiale di uno dei suoi titoli di punta della prossima stagione cinematografica, Non così vicino (A Man Called Otto). Acquistato dalla casa di produzione per la cifra record di 60 milioni di dollari, la pellicola è tratta dal best seller L’uomo che metteva in ordine il mondo di Fredrik Backman e vanta nel cast la presenza di Tom Hanks quale protagonista assoluto. La clip è stata distribuita in occasione dell’annuncio della data d’uscita, fissata al 13 gennaio negli Stati Uniti e al 16 febbraio in Italia.

Non così vicino: trama e cast del film con Tom Hanks

Non così vicino trailer data uscita - Cinematographe.it

Non così vicino racconta la storia di Otto Anderson, un vedovo scontroso particolarmente ossessionato dalle sue abitudini. Il suo mondo verrà però presto sconvolto dall’amicizia con Marisol, una ragazza brillante e in dolce attesa che si è trasferita nella casa accanto a quella di Otto con la sua vivace famiglia. Mantenendo i toni del libro da cui è tratto, il film si configura come una commedia con venature drammatiche, nel quale la storia si snoda con risvolti struggenti e commoventi.

Leggi anche Mr. Ove: recensione

Nei panni del protagonista vi è appunto Tom Hanks, affiancato da un cast formato da Mariana Treviño, Rachel Keller, Cameron Britton e Manuel Garcia-Rulfo. Hanks è reduce da un periodo particolarmente propizio, durante il quale ha preso parte a numerosi progetti, fra cui il biopic Elvis di Baz Luhrmann – il ruolo del colonello Tom Parker potrebbe portarlo ad ottenere una nomination all’Oscar – e il fallimentare remake live action di Pinocchio, in cui interpreta Geppetto. Non così vicino è la seconda trasposizione cinematografica del romanzo di Fredrik Backman, già portato sul grande schermo da Hannes Holm, in una pellicola svedese che prende il nome dal protagonista della vicenda, Mr. Ove. La versione hollywoodiana è invece diretta da Marc Fortser (Monster’s ball, Neverland, 007 – Quantum of Solace, World War Z).

Articoli correlati