Il film esordio di Stefano Cipani, Mio fratello rincorre i dinosauri, uscirà il 5 settembre

Mio fratello rincorre i dinosauri segna due esordi cinematografici, il primo è quello del regista Stefano Cipani mentre l’altro è quello di Lorenzo Sisto, per la prima volta sullo schermo. Questo film, tratto dall’omonimo romanzo, edito da Einaudi, scritto da Giacomo Mazzariol, vanta all’interno del cast la collaborazione di numerosi talenti italiani. Accanto all’attore e regista italiano Alessandro Gassmann (Gli ultimi saranno ultimi, Non ci resta che il crimine) e all’attrice, drammaturga e regista teatrale Isabella Ragonese (Questione di karma), hanno collaborato alla pellicola Rossy de Palma, Francesco Gheghi, Roberto Nocchi e Saul Nanni.

Jack ha sempre desiderato un fratello maschio con cui giocare e quando nasce Gio, i suoi genitori gli raccontano che suo fratello è un bambino “speciale”. Da quel momento, nel suo immaginario, Gio diventa un supereroe, dotato di poteri incredibili, come un personaggio dei fumetti. Con il passare del tempo Jack scopre che in realtà il fratellino ha la sindrome di Down e per lui diventa un segreto da non svelare.

Quando Jack arriva al liceo e si innamora di Arianna, decide di nascondere alla ragazza e ai nuovi amici l’esistenza del fratello. Ma non si può pretendere di essere amati nascondendo una parte così importante di sé. La verità verrà presto a galla e alla fine Jack riuscirà a farsi travolgere dall’energia e dalla vitalità di Gio, che grazie al suo originale punto di vista riuscirà a trasformare il mondo, proprio come un supereroe.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto