Luca: ecco il trailer del film d’animazione italiano!

Luca, film diretto dal candidato al premio Oscar Enrico Casarosa arriverà nei cinema quest'estate.

Da leggere

Golden Globes: un ex presidente della Hollywood Foreign Press Association è finito nella bufera

Golden Globes: non c'è pace per l'associazione di giornalisti dietro i prestigiosi premi L'associazione dietro l'assegnazione dei Golden Globes, la...

Chloe: Erin Doherty di The Crown protagonista della serie Amazon

Amazon Prime Video presenta una nuova serie internazionale: Chloe Erin Doherty, che ha ottenuto il plauso della critica per la...

Animiamoci: torna il contest dedicato alle emozioni. Ecco come partecipare

Annunciata una nuova edizione di Animiamoci, il contest rivolto ai giovani autori ideato da Videocittà Un anno fa, in un...

Il trailer ufficiale di Luca, nuovo e attesissimo film Disney Pixar

Il nuovo e atteso lungometraggio d’animazione targato Disney Pixar si svela nel primo trailer ufficiale! Luca, film diretto dal candidato al premio Oscar Enrico Casarosa (La Luna), arriverà nei cinema quest’estate. Nel primo trailer del film facciamo la conoscenza del giovane protagonista e della famigliare ambientazione. Luca, infatti, è ambientato in una splendida città di mare della Riviera italiana. I colori caldi delle estati italiane si fondono con il blu profondo dell’oceano in una meravigliosa storia d’amicizia.

Luca, Poster

Luca è un’avventura che si snoda attraverso le coste italiane e, secondo il regista Enrico Casarosa, il film fonderà elementi della sua vita (è cresciuto a Genova) con La Sirenetta e le opere del leggendario regista Hayao Miyazaki. Il lungometraggio racconta la storia di un bambino e di un suo amico che appaiono completamente umani e normali quando sono fuori dall’acqua, ma che in realtà sono misteriose creature marine. Le loro vite iniziano a cambiare quando fanno amicizia con una ragazza che vive in superficie.

“Sono nato a Genova e le mie estati sono state trascorse sulle spiagge”, ha detto il regista Casarosa. “Ho incontrato il mio migliore amico quando avevo 11 anni. Ero molto timido e ho incontrato questo piantagrane che aveva una vita completamente diversa dalla mia. Volevo fare un film su quel tipo di amicizie che ti aiutano a crescere. Questa è una storia profondamente personale per me, non solo perché è ambientata nella Riviera italiana dove sono cresciuto, ma perché al centro di questo film c’è una celebrazione dell’amicizia. Le amicizie dell’infanzia spesso determinano il corso della nostra vita e ci fanno capire chi vogliamo diventare e sono quei legami che sono al centro della nostra storia in Luca. Quindi, oltre alla bellezza e al fascino del mare italiano, il nostro film presenterà un’indimenticabile avventura estiva che cambierà radicalmente il protagonista”.

Ultime notizie

Golden Globes: un ex presidente della Hollywood Foreign Press Association è finito nella bufera

Golden Globes: non c'è pace per l'associazione di giornalisti dietro i prestigiosi premi L'associazione dietro l'assegnazione dei Golden Globes, la...

Articoli correlati