La vita, la carriera, la politica di uno dei più grandi registi della storia del cinema: Mark Cousins porta sul grande schermo Lo sguardo di Orson Welles

La storia di uno dei più grandi registi di tutti i tempi arriva sul grande schermo con Lo sguardo di Orson Welles, il documentario diretto da Mark Cousins e in arrivo nelle nostre sale a dicembre come evento speciale.

Leggi la nostra recensione de Lo sguardo di Orson Welles

Una vita ricca di opere straordinarie, segnate dal suo genio che lo ha reso uno dei registi più importanti della storia del cinema: Lo sguardo di Orson Welles ripercorre le tappe fondamentali della storia del regista e attore, attraverso numerosi documenti inediti.

Lo sguardo di Orson Welles offre un’interpretazione visionaria della carriera, della vita, delle passioni, della politica e del potere di Welles, artista e showman tra i più versatili e innovativi del ventesimo secolo. Mark Cousins, grazie all’accesso esclusivo al materiale privato di Orson Welles, si domanda: “Possiamo raccontare la sua storia in maniera differente?”. Il regista riesamina la biografia di Welles a partire dagli albori della sua carriera fino alle sue produzioni più recenti, attraverso le varie arti o attività da lui sperimentate nel corso della vita.

Scopriamo insieme tutti i dettagli con il trailer de Lo sguardo di Orson Welles.

Lo sguardo di Orson Welles è prodotto da Michael Moore e cerca di raccontare uno dei più brillanti autori del Ventesimo secolo, vera e propria leggenda non solo del cinema, che nel 1941 cambiò le norme della regia con il suo capolavoro, Quarto potere.

Quarto appuntamento della stagione firmato I Wonder Stories, Lo sguardo di Orson Welles arriverà nelle nostre sale il 16, il 17, il 18 e il 19 dicembre.