Le otto montagne: il suggestivo teaser trailer del film con Luca Marinelli ed Alessandro Borghi

Le otto montagne è in concorso al Festival di Cannes.

Luca Marinelli ed Alessandro Borghi tornano a condividere lo schermo dopo Non essere cattivo. L’occasione è la pellicola Le otto montagne di Felix van Groeningen (Beautiful Boy, Alabama Monroe – Una storia d’amore) e Charlotte Vandermeersch, in concorso al Festival di Cannes – la proiezione è prevista per mercoledì 18 maggio alle 22: 30. La nuova collaborazione fra i due attori era stata annunciata già da tempo, ma in questi giorni è stato rilasciato il primo teaser trailer del film, nel quale l’intensità del loro legame e di quello con il territorio e con il paesaggio diviene l’elemento centrale della narrazione.

Le otto montagne: trama, cast e data d’uscita

Le otto montagne è tratto dall’omonimo romanzo di Paolo Cognetti e racconta dell’amicizia fra Pietro e Bruno, due bambini di diversa estrazione sociale la cui amicizia durerà fino all’età adulta:

La storia narrata è quella di un’amicizia che nasce tra i due protagonisti fin dai tempi dell’infanzia. Una volta diventati adulti, i due tenteranno di prendere le distanze dal destino dei loro padri, tuttavia il fato li porterà a tornare sulla via di casa. I due protagonisti sono Pietro, un ragazzo di città, e Bruno, uno degli ultimi bambini rimasti nel villaggio di montagna in cui Pietro da sempre va in villeggiatura d’estate. Una volta cresciuto, Bruno rimarrà fedele alle sue amate montagne: è Pietro quello che invece finisce per tradirle a più riprese. Dopo parecchi anni in cui i due non si sono più visti, si ritroveranno. E quell’incontro gli farà sperimentare l’amore e la perdita.

Nel cast, oltre ai due protagonisti, Filippo Timi, Elena Lietti ed Elisabetta Mazzullo. Le otto montagne sarà al cinema dal 21 dicembre 2022 e si propone di eguagliare il successo del romanzo di partenza, vincitore del Premio Strega nel 2017 e tradotto in 35 lingue. La pellicola è stata girata in gran parte in Valle d’Aosta, terra che ricorda i suggestivi paesaggi descritti nel libro.

Articoli correlati