La Foresta dei Sogni: rivelati trailer e poster del film di Gus Van Sant

Da leggere

Scompartimento n.6: trailer e data d’uscita del film del road movie di Juho Kuosmanen

Scompartimento n.6 ha vinto il Gran Premio della Giuria al Festival del Cannes 2021 La Bim Distribuzione ha rilasciato il...

Come vestirsi ad Halloween 2021? I migliori costumi ispirati a cinema e serie TV

Se vi piace festeggiare Halloween, ma siete in crisi perché ancora non avete scelto il vestito giusto per una...

Asylum Fantastic Fest: l’edizione 2021 dal 28 ottobre al 1° novembre a Valmontone

L’Asylum Fantastic Fest è un festival che mira ad unire cinema, arti visive, musica, arti performative e letteratura, ma anche...

Block title

Il 28 aprile arriva nelle sale distribuito da Lucky Red l’ultimo film di Gus Van Sant, intitolato La Foresta dei Sogni. Recentemente sono stati rivelati sia il trailer che il poster di questa straordinaria storia con Matthew McConaughey e Naomi Watts.

Qui di seguito la sinossi ufficiale

Sono l’amore e la perdita a condurre Arthur Brennan (Matthew McConaughey) all’altro capo del mondo, in Giappone, nella foresta fitta e misteriosa di Aokigahara, nota come “la foresta dei sogni”, situata alle pendici del Monte Fuji – un luogo in cui uomini e donne si recano a contemplare la vita e la morte. Sconvolto dal dolore, Arthur penetra nella foresta e vi si perde. Lì Arthur incontra Takumi Nakamura (Ken Watanabe), un giapponese che, come lui, sembra aver perso la strada. Incapace di abbandonare Takumi, Arthur usa tutte le energie che gli restano per salvarlo. I due intraprendono un cammino di riflessione e di sopravvivenza, che conferma la voglia di vivere di Arthur e gli fa riscoprire l’amore per la moglie (Naomi Watts).

Ecco il trailer e il poster di La Foresta dei Sogni di Gus Van Sant

Gus Green Van Sant Jr. è un regista, sceneggiatore, montatore, fotografo, musicista e scrittore statunitense. Nato come artista visivo e cineasta indipendente, grazie al suo peculiare modo di raccontare i disagi dell’adolescenza ha saputo in seguito affermarsi anche ad Hollywood. È stato nominato due volte come miglior regista all’Oscar, la prima per Will Hunting – Genio ribelle nel 1998 e la seconda per Milk nel 2009. Ha vinto la Palma d’oro e il premio per la miglior regia al Festival di Cannes 2003 per Elephant e il Premio del 60º anniversario al Festival di Cannes 2007 per Paranoid Park.

la foresta dei sogni

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Scompartimento n.6: trailer e data d’uscita del film del road movie di Juho Kuosmanen

Scompartimento n.6 ha vinto il Gran Premio della Giuria al Festival del Cannes 2021 La Bim Distribuzione ha rilasciato il...

Articoli correlati