Jung_E: trama, trailer e cast del film coreano Netflix

Il lungometraggio, diretto e scritto da Yeon Sang-ho, è arrivato sulla piattaforma streaming il 20 gennaio 2023.

Jung_E è il nuovo film sudcoreano fantascientifico diretto e scritto da Yeon Sang-ho (King of Pigs, The Fake). La pellicola, in particolare, è prodotta da Climax Studio ed è distribuita su Netflix, dove è arrivata precisamente il 20 gennaio 2023, per tutti i paesi in possesso del servizio on demand. È interessante notare come questa realizzazione, il giorno dopo la release, ha subito conquistato le classifiche in tutto il mondo, piazzandosi al primo posto tra i film più visti sulla N rossa.

Jung_E, recensione, cinematographe.it

Jung_E: la storia, trailer e gli attori

Jung_E è ambientato in un mondo alternativo, dove gli abitanti della Terra, a causa di alcuni drastici cambiamenti climatici, hanno iniziato a migrare nello spazio. Proprio lì si scatena una terrificante guerra civile e Yun Jung-yi (Kim Hyun-joo) diventa una leggendaria mercenaria e stratega militare con innumerevoli vittorie all’attivo. In una missione, però, la donna viene colpita, rimanendo in stato vegetativo. A salvarla, una company specializzata in intelligenze artificiali militari, la Kronoid, che clona il suo cervello, cercando al tempo stesso di creare il soldato perfetto. Di seguito, direttamente sul canale YouTube ufficiale di Netflix, è stato caricato il trailer dell’opera, che potete trovare inoltre anche qui sotto.

Jung_E vede un cast composto nel dettaglio da Kang Soo-yeon (The Surrogate Woman, Autumn Tempest) nella parte di Yun Seo-hyun, Kim Hyun-joo (Yurigudu, Hellbound) nel ruolo di Yun Jung-yi/JUNG_E, Ryu Kyung-soo (Hostage: Missing Celebrity, Midnight Runners) che interpreta Sang-Hoon, Lee Dong-hee (Running Man, The Youth) che presta il volto al chairman dei Laboratori Kronoid, Uhm ji-won (The Good, The Bad, The Weird, Foxy Festival) che impersona Lee Se-yeon. Il regista del lungometraggio, Yeon Sang-ho è un cineasta davvero particolare che ha colpito moltissimo pubblico e critica con Train to Busan (2016), presentato fuori concorso a Cannes. Di recente il sequel del titolo, Peninsula (2020), è stato portato a Cannes e anche alla Festa del Cinema di Roma. Kang Soo-yeon era una famosa attrice sudcoreana dall’incredibile carriera che ha debuttato nel mondo della recitazione nel 1976, in I Confess. La star è tragicamente scomparsa a maggio 2022 a causa di un problema cerebrale.

Leggi anche Jung_E: recensione del fanta-action sudcoreano Netflix

Tags: Netflix

Articoli correlati