La volontà di riscatto e la ricerca spasmodica del successo: nel primo trailer de Il Cratere scopriamo la fantastica voce di Sharon, unica via di fuga da una vita misera e infelice

Presentato alla 32° Settimana Internazionale della Critica di Venezia e premiato con il Premio Speciale della Giuria al 30° Tokyo Film Festival, Il Cratere è il nuovo film diretto da Silvia Luzi e Luca Bellino. Il lavoro dei due registi sta riscuotendo un notevole successo nei numerosi festival internazionali, conquistando non solo il pubblico ma anche la critica.

Protagonisti della storia sono Rosario e Sharon, la figlia adolescente. Rosario è un venditore ambulante, che conduce una vita semplice e non certo fatta di lussi e ricchezze. L’uomo infatti regala peluche a chi pesca il numero vincente nella sua bancarella. Una vita misera, dalla quale Rosario vuole fuggire ad ogni costo. Accanto a lui troviamo Sharon, la figlia tredicenne dall’aspetto fresco e ingenuo, ma soprattutto dalla voce straordinaria. Rosario decide quindi di sfruttare le doti canore della figlia per poter sfondare nel mondo della musica e iniziare così a guadagnare. Ma la ricerca ossessiva del successo porterà ad una situazione pericolosa, che segnerà la condanna di padre e figlia.

Ad interpretare i due protagonisti sono RosarioSharon Caroccia, padre e figlia anche nella realtà. Nonostante siano alla loro prima interpretazione sul grande schermo, i due insieme riescono a dare vita ad una performance davvero strabiliante. Il cratere è prodotto dagli stessi Luzi e Bellino, con la collaborazione dei TFILM e Rai Cinema.

Il film, distribuito da La Sarraz, arriverà nelle sale italiane il prossimo 12 aprile.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie

Qualcosa è andato storto

E tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento