Arrivati al decimo capitolo, Hellraiser: Judgment prova a riportare in vita la saga cinematografica partorita da Clive Barker, scrittore che dopo averlo su carta, portò quel mondo da incubo sul grande schermo con il film del 1987.

Oltre 30 anni dopo, che hanno visto susseguirsi capitoli più o meno riusciti, Hellraiser: Judgment si svela nel suo primo trailer ufficiale, in cui rivediamo il terrificante Pinhead, interpretato da Paul T. Taylor. Le immagini, pur contenendo qualche creatura raccapricciante, sembrano mancare della forza creativa di Barker, il cui coinvolgimento nella serie si concluse con Hellraiser: Bloodline. Si tratta però solo di un trailer e i fan potrebbero dare all’opera il beneficio del dubbio.

La storia di Hellraiser: Judgment, diretto da Gary J. Tunnicliffe, segue un detective che, sulle tracce di un serial killer, è costretto a lottare per la salvezza della sua stessa anima quando incrocia il cammino di alcuni terribili demoni. Prima di Taylor, volto iconico di Pinhead per ben otto film è stato Doug Bradley, succeduto nel precedente capitolo da Stephan Smith Collins. A distribuire il titolo sarà Amazon, che ha fissato un’uscita per il 13 febbraio 2018. Per anni si è parlato della possibilità di assistere a un reboot della saga e lo stesso Clive Barker aveva accennato nel 2014 al tentativo di dare una svolta al franchise, scrivendo e producendo una nuova versione, ma da allora non ci sono stati aggiornamenti, forse per la difficoltà che un progetto avrebbe per far tornare i propri investimenti.

PRODOTTI CORRELATI