death to 2020

Nel cast di Death To 2020 anche Samuel L. Jackson e Lisa Kudrow

Netflix ha alzato il sipario sul suo nuovo progetto con i creatori di Black Mirror Charlie Brooker e Annabel Jones. Dopo che Brooker ha anticipato lo speciale evento comico con un trailer di 10 secondi e una delle star dello show, Hugh Grant, si è lasciato sfuggire alcuni dettagli, possiamo rivelare che il documentario parodia Death To 2020 giustapporrà filmati della vita reale con fittizi “rinomati” esperti che commenteranno tutto ciò che è accaduto in questo tumultuoso anno. Al momento non abbiamo una data d’uscita ufficiale.

Lo speciale comico sarà una sorta di mockumentary sul 2020, un anno decisamente da dimenticare e degno del miglior episodio di Black Mirror. Il mockumentary, per chi non lo sapesse, è un “falso documentario”, un espediente narrativo nel quale eventi fittizi e di fantasia sono presentati come se fossero reali tramite un linguaggio documentaristico. Tra una pandemia che continua a decimare la popolazione, le proteste di massa in ogni parte del mondo e le molto controverse elezioni americane, il creatore avrà il suo bel da fare nel satirizzare un anno così ricco di eventi!

Nel cast, oltre al già citato Hugh Grant, troveremo Samuel L. Jackson, la star di Friends Lisa Kudrow e l’attrice di Ghostbusters Leslie Jones. Saranno presenti anche la star di Stranger Things Joe Keery, Kumail Nanjiani di Silicon Valley, la vincitrice del Golden Globe Tracey Ullman, l’attrice di How I Met Your Mother Cristin Milioti e la star di Truth Seekers Samson Kayo.

2020: un anno [inserire un aggettivo a scelta], persino i creatori di Black Mirror non sono riusciti a inventarlo prima… ma questo non significa che non abbiano qualcosa da aggiungere. Death To 2020 è un evento comico che racconta la storia del terribile anno che è stato – e forse lo è ancora? Questo speciale in stile documentario storico intreccia alcune delle voci più famose al mondo con filmati d’archivio di vita reale che coprono gli ultimi 12 mesi.